Jumbo-Markt AG

Alex Frei e la catena di negozi Jumbo sostengono le persone con malattie neuromuscolari

Alex Frei e la catena di negozi Jumbo sostengono le persone con  malattie neuromuscolari
Da s.v.d. Franziska Mattes, Centro per le malattie neuromuscolari, Alex Frei, Prof. Dr. med. Sinnreich, direttore del centro di malattie neuromuscolari di Basilea, Claude Lewin, CEO Jumbo-Markt AG e bambini. Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch. L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per... plus

    Dietlikon (ots) -

    - Indicazioni: L'immagine viene distribuita su Keystone tramite
        Photopress è puo essere scaricata gratuitamente su:  
        http://www.presseportal.ch/fr/pm/100001796/?langid=4 -

    Dopo che già l'anno scorso il Jumbo con l'aiuto di Alex Frei hanno consegnato un assegno di beneficenza di oltre 20.000 franchi all'associazione di malattie neuromuscolari, anche quest'anno abbiamo raccolto una somma di oltre 40.000 franchi da donare in beneficenza alla stessa associazione. Infatti Jumbo nell'anno 2009 ha donato 5 franchi per ogni bicicletta venduta. In totale sono state vendute 6000 biciclette per bambini, il resto dei 10.000 franchi verranno offerti dal Jumbo e da Alex Frei, che insieme il 21 dicembre 2009 al centro di malattie neuromuscolari dell'Università di Basilea consegneranno all'associazione per le malattie neuromuscolari il grande assegno di beneficenza.

    L'impegno di Alex Frei per le persone affette da queste malattie è una questione particolarmente importante. "Forse perché noi come sportivi ad alti livelli conosciamo il valore delle capacità fisiche e siamo per questo più consapevoli di altri. E anche perché io a causa di diversi infortuni che ho provato sulla mia pelle, ho sperimentato come gli handicap fisici possano limitare drasticamente la qualità della vita." dice Alex Frei.

    La società Svizzera SGMK per i malati neuromuscolari è un'organizzazione certificata ZEWO senza scopo di lucro, che sostiene e tutela gli interessi delle persone affette da queste malattie.

    In futuro aspira, affinché tutte le persone affette da queste forme di malattia possano vivere nel migliore dei modi - con autodeterminazione e dignità. Per affezioni muscolari s'intendono tutte le atrofie muscolari, ne esistono ben 800 forme. Le persone affette da questo problema non devono per forza passare tutta la vita su una sedia a rotelle, ma per la maggior parte delle volte la sindrome è incurabile e non ci sono quindi terapie o cure che possano aiutare. Per questo motivo l'aiuto ed il sostegno per le persone colpite da questo male è ancora più importante, rendere malgrado la malattia la vita di queste persone dignitosa e vivibile.

        Anche nel 2010: I bambini ed i giovani ciclisti Jumbo contro le
atrofie muscolari.

      "L'unione fa la forza" è il motto del Jumbo e di Alex Frei. Per
questo motivo anche nel 2010 il Jumbo con Alex Frei offriranno 5
franchi all'associazione di malattie muscolari per ogni bicicletta
per bambini venduta! Speriamo, che anche nel 2010 tanti genitori
contribuiranno a sostenere questa iniziativa, dicendo semplicemente
"Sì" ai loro bimbi  per una bicicletta Jumbo.

ots Originaltext: Jumbo-Markt AG
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Massimo Moretti
Ufficio stampa Jumbo-Markt AG
Industriestrasse 34
CH-8305 Dietlikon  
Tel.:    +41/44/805'62'33  
Mobile: +41 79 788 48 09
E-Mail: presse@jumbo.ch



Plus de communiques: Jumbo-Markt AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: