Département fédéral de l'économie

Assegnazione dei mandati per lo studio della problematica dell'estinzione del diritto dei brevetti

Berna (ots) - La Commissione dell'economia e dei tributi (CET-CN) ha chiesto al Consiglio federale, in un postulato accolto dal Consiglio nazionale il 22 marzo 2001, un rapporto sulla problematica dell'estinzione del diritto in materia di brevetti. Per realizzare il postulato, il Consiglio federale ha istituito il gruppo di lavoro interdipartimentale Importazioni parallele. Quest'ultimo ha incaricato tre esperti esterni di esaminare le questioni seguenti legate a un'eventuale autorizzazione di importazioni parallele di prodotti protetti da brevetti: 1. conseguenze economiche del passaggio dall'estinzione nazionale a quella internazionale per quanto concerne il diritto dei brevetti (studio sul cambiamento di sistema); 2. influsso delle regolamentazioni statali sui prezzi dei medicamenti (studio sui medicamenti utilizzati nella medicina umana); 3. possibilità giuridiche di praticare un'estinzione regionale o differenziata secondo i prodotti (studio giuridico). Lo studio sul cambiamento di sistema è stato affidato a Frontier Economics di Londra; lo studio sui medicamenti utilizzati nella medicina umana a INFRAS/Basys di Zurigo/Augsburg e lo studio giuridico alla comunità di offerenti Straus/Katzenberger del Max-Planck-Institut di Monaco. I risultati degli studi, che saranno verosimilmente disponibili nell'estate 2002, serviranno da base per rispondere al postulato. Internet : http://www.evd.admin.ch/dynamic/dm/02102001_IMPORTATIONS_PARALLELES/I /INTRODUCTION/Intro_Importations_paralleles_I.html ots Originaltext: DFE Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Vincenza Trivigno, presidente del gruppo di lavoro interdipartimentale Importazioni parallele, SG-DFE, tel. +41 31 322 20 64

Ces informations peuvent également vous intéresser: