Département fédéral de l'économie

Censimento della popolazione 2000

Il censimento della popolazione all'insegna delle novità Neuchâtel (ots) - Il 5 dicembre 2000 si svolgerà il censimento della popolazione realizzato dall'Ufficio federale di statistica (UST). Quest'anno, contrariamente ai censimenti precedenti, la maggior parte dei Comuni non farà più ricorso ai rilevatori: infatti, per la prima volta più del 90% della popolazione riceverà i questionari per posta e potrà rispedirli gratuitamente avvalendosi dello stesso canale. Inoltre, e questa è una prima a livello europeo, la maggior parte degli abitanti potrà rispondere alle domande del censimento anche via Internet. Dal 1850 la Svizzera svolge ogni 10 anni un censimento della popolazione. Questa importante rilevazione rappresenta una fonte d'informazione insostituibile per tutti i settori della nostra società. Inoltre, i dati raccolti costituiscono, tra l'altro, la base per la politica occupazionale, sanitaria e sociale della Svizzera. A norma di legge, il censimento della popolazione è una rilevazione totale e la fornitura delle informazioni è obbligatoria per tutte le persone residenti in Svizzera il 5 dicembre 2000. Il censimento della popolazione anche via Internet Ogni economia domestica deve compilare un questionario dell'economia domestica e ogni persona un questionario individuale comprendente una ventina di domande. I proprietari di abitazioni ricevono inoltre un questionario sugli edifici. Fra il 27 novembre e il 1ø dicembre, oltre il 90% della popolazione riceverà per la prima volta i questionari per posta e potrà rispedirli gratis usando la busta di risposta allegata. Tuttavia, in alcuni Comuni si ricorrerà anche quest'anno ai rilevatori tradizionali. Inoltre, per la prima volta in Europa, una buona percentuale della popolazione potrà compilare il questionario dell'economia domestica e il questionario individuale anche via Internet sul sito www.e-census.ch. L'unica condizione è un accesso al computer e un codice di identificazione dell'utente prestampato sul questionario dell'economia domestica. La garanzia della protezione dei dati soggiace a severe disposizioni legali, sia per quanto attiene al censimento della popolazione in generale sia per quanto concerne la soluzione Internet e-census. L'incaricato federale della protezione dei dati vigila sull'osservanza delle disposizioni legali. Egli ha inoltre verificato e approvato le misure di sicurezza e di protezione dei dati sviluppate per la soluzione e-census. Registrazione dei dati con gli strumenti più moderni In collaborazione con partner esterni, l'Ufficio federale di statistica ha allestito a Lucerna un Centro di servizi che, terminata la rilevazione, provvederà a registrare con l'ausilio di sofisticati scanner i circa 12 milioni di questionari compilati. Se per gli scanner la calligrafia risultasse illeggibile, i dati forniti dovranno essere registrati manualmente con conseguente aumento dei costi. Qualora i questionari fossero compilati in modo incompleto o non venissero riconsegnati, il Comune sarà costretto a procedere a una faticosa raccolta dei dati mancanti. In tal caso, le spese supplementari verranno fatturate a chi le ha causate (fino a un massimo di 1000 franchi). Assistenza in caso di necessità Chi dovesse incontrare difficoltà nel compilare i questionari potrà telefonare alla hotline gratuita 0 800 8 2000 8 appositamente attivata dall'UST a partire dal 20 novembre. A questo numero la popolazione potrà ottenere informazioni concrete in più di dieci lingue diverse. Se necessario, ci si potrà rivolgere anche alle autorità comunali. Fra il 20 e il 24 novembre tutte le economie domestiche della Svizzera riceveranno per posta il giornale "Censimento della popolazione 2000". Oltre a interessanti informazioni inerenti al tema, esso fornisce anche istruzioni dettagliate per la compilazione dei questionari. Gli abitanti di lingua straniera possono richiedere presso il loro Comune o tramite la hotline 0 800 8 2000 8 un opuscolo di aiuto alla traduzione in dieci lingue. ots Originaltext: Ufficio federale di statistica Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Ufficio federale di statistica, Servizio informazioni, Werner Haug, vicedirettore dell'UST, tel. +41 32 713 66 10 o Claude Gisiger, UST, responsabile della comunicazione "Censimento 2000", tel. +41 32 713 69 85. Maggiori informazioni sono disponibili anche su Internet (in francese e in tedesco) all'indirizzo: http://www.statistik.admin.ch.

Ces informations peuvent également vous intéresser: