Office féd. développement territorial

Il Consiglio federale approva il progetto di revisione parziale del piano direttore del Cantone di Zurigo

completamento della sezione «Paesaggio»

    Berna (ots) - Il Consiglio federale ha approvato il progetto di revisione parziale del piano direttore del Cantone di Zurigo con il completamento della sezione «Paesaggio». Le misure aggiuntive previste creano, nelle zone interessate, condizioni favorevoli per le attività ricreative e per collegare fra di loro gli habitat naturali. Con quest'approvazione, il nuovo piano direttore diviene vincolante anche per le autorità federali e per quelle dei Cantoni confinanti.

    Con il progetto di revisione parziale 2001, il Cantone di Zurigo risponde alla richiesta di completamento della sezione «Paesaggio» avanzata dal Consiglio federale nel 1996.

    Circa metà del territorio cantonale sarà sottoposta a una normativa ampia e dettagliata relativa alla protezione e all'utilizzazione del paesaggio. Le zone di protezione e di promozione del paesaggio, i collegamenti paesaggistici e le zone di rispetto definite creano condizioni quadro adeguate per uno sviluppo territoriale sostenibile. Le misure previste consentiranno, in queste zone, di evitare gli effetti negativi sul paesaggio delle future utilizzazioni del territorio o, quantomeno, di ottimizzarle in un contesto controllato. In queste zone, con il completamento del piano direttore, il Cantone di Zurigo ha creato condizioni favorevoli per le attività ricreative e per collegare fra di loro gli habitat florifaunistici.

    Il rapporto d'esame, inoltre, si esprime in merito alle ulteriori esigenze di pianificazione che si riscontrano nell'agglomerato di Zurigo, sottoposto ad una forte pressione edilizia, e sulla sponda sinistra del lago di Zurigo. Poiché in queste zone mancano i presupposti per la definizione di vaste zone di protezione e di promozione paesaggistica, sono necessari ulteriori interventi per assicurare una rivalorizzazione qualitativa delle zone di interesse paesaggistico e una sistemazione complementare delle zone paesaggistiche e di quelle di insediamento. I piani di sviluppo paesaggistico previsti sul piano regionale e comunale dovranno essere orientati all'adempimento di questi compiti, per colmare le lacune esistenti a livello di pianificazione del paesaggio.

ots Originaltext: UDT
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
ATEC Dipartimento federale dell'Ambiente, dei Trasporti,
dell'Energia e delle Comunicazioni
Servizio stampa

Dr. Fritz Wegelin, membro della direzione
Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE)
Tel. +41/31/322'40'70

Friedrich Weber
Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE)
Tel. +41/31/322'40'75

Allegato: rapporto d'esame dell'Ufficio federale dello sviluppo
territoriale del 7 marzo 2002



Plus de communiques: Office féd. développement territorial

Ces informations peuvent également vous intéresser: