Office féd. développement territorial

I trasporti e l'ordinamento del territorio: L'uovo e la gallina?

Berna (ots) - L'ordinamento del territorio è strettamente legato alla politica dei trasporti. Una rete di trasporti efficiente, infatti, crea le condizioni per nuovi insediamenti urbani e la creazione di posti di lavoro. L'ordinamento del territorio, dal canto suo, deve influenzare la politica dei trasporti, rendendo possibili percorsi brevi anziché creare nuovi bisogni di trasporto. L'idea dei percorsi possibilmente brevi non è nuova. Da sempre si è tentato di ridefinire il rapporto fra trasporti e pianificazione del territorio: con l'integrazione del coordinamento dei trasporti e della pianificazione del territorio nel nuovo Ufficio federale dello sviluppo territoriale (USTE), con il lancio, a livello federale, dei piani settoriali per le strade e la ferrovia, nonché con i risultati del programma nazionale di ricerca "Trasporti e ambiente" (PNR 41). Queste pietre miliari forniscono lo spunto per la pubblicazione di un numero doppio (1-2/2001) del bollettino d'informazione dell'Ufficio federale dello sviluppo territoriale. L'opuscolo è incentrato su un'intervista con il direttore dell'USTE, Pierre-Alain Rumley, le cui riflessioni vanno ben al di là della problematica dei trasporti e dell'ordinamento del territorio; egli prende infatti posizione riguardo a diverse questioni d'attualità inerenti alla pianificazione e allo sviluppo del nostro Paese. In vista di una politica di ordinamento del territorio orientata ai principi della sostenibilità, deve mutare anche il rapporto tra pianificazione del territorio e politica dei trasporti. Le strutture del territorio devono essere pianificate in un'ottica globale, per essere in seguito collegate in modo adeguato con i diversi modi di trasporto. Il presente bollettino offre alcuni spunti di riflessione per una collaborazione mirata tra i due settori citati. Quattro cartine a colori, in formato A3, rendono la pubblicazione più attraente, visualizzando gli attuali flussi di traffico sulla strada e la rotaia nei comparti "merci" e "viaggiatori". Il Bollettino d'informazione dell'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (USTE) n. 1-2/2001 «I trasporti e l'ordinamento del territorio» può essere richiesto per iscritto all'UFCL/EDMZ, 3003 Berna, al prezzo di fr. 8.- + IVA (abbonamento annuale fr. 30.- + IVA). Il Bollettino è disponibile anche presso il servizio d'informazione dell'USTE in formato "pdf". La riproduzione di singoli articoli è autorizzata citando la fonte. Per ulteriori informazioni si rimanda al sito Internet www.are.admin.ch. ots Originaltext: Ufficio federale dello sviluppo territoriale Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Rudolf Menzi, portavoce dell'Ufficio federale dello sviluppo territoriale, Palazzo federale nord, 3003 Berna, tel. +41 31/322 40 55, e-mail: rudolf.menzi@are.admin.ch. Allegato: Bollettino d'informazione 1-2/01

Ces informations peuvent également vous intéresser: