Office féd. développement territorial

Evoluzione dei prezzi in Svizzera 1994-1999 per il traffico viaggiatori

Automobili al di sotto, trasporti pubblici al di sopra l'evoluzione generale del rincaro

    Berna (ots) - Anche negli ultimi sei anni, le spese per il traffico viaggiatori privato sono aumentate in misura molto minore rispetto al rincaro fatto registrare dai costi globali delle economie domestiche. Il rincaro dei trasporti pubblici, invece, è stato superiore del 9% ca. rispetto a quello generale. Le ragioni principali per il contenuto aumento del traffico motorizzato privato vanno ricercate nel sensibile calo dei premi per l'assicurazione responsabilità civile (-18% circa). L'aumento dei costi nei trasporti pubblici è dovuto principalmente al rialzo delle tariffe per i trasporti pubblici regionali. La tendenza registrata negli ultimi 24 anni, dunque, è rimasta costante.

    Nel rapporto pubblicato dall'Ufficio federale dello sviluppo territoriale, viene presentata l'evoluzione dei prezzi in settori importanti del traffico viaggiatori in Svizzera. Attualmente sono a disposizione i valori registrati dal 1972 al 1999. Nella nuova pubblicazione, i dati già esistenti fino al 1993 sono stati completati con quelli del periodo 1994-1999. L'evoluzione dei prezzi viene descritta sia per il traffico motorizzato privato sia per quello pubblico.

    Dallo studio si evince che negli ultimi 30 anni i prezzi del carburante sono aumentati (+81%) in misura minore rispetto al rincaro dei costi globali delle economie domestiche (+138%). Molto al di sotto della media si situa la crescita delle tasse per i veicoli a motore (+41%) e dell'assicurazione responsabilità civile. Di gran lunga al di sopra della media è invece l'aumento dei costi per i servizi e la manutenzione (+300%). In generale, negli ultimi anni il traffico motorizzato privato è diventato meno caro.

    I prezzi dei trasporti pubblici (+156%) sono invece aumentati in misura maggiore rispetto al traffico privato e ai costi globali delle economie domestiche. La ragione principale è il rincaro dei trasporti pubblici regionali. In proposito, però, occorre notare che negli ultimi 30 anni la rete dei collegamenti è stata ampliata notevolmente; la popolazione dispone oggi di un'offerta molto più ampia.

ots Originaltext: Ufficio federale dello sviluppo territoriale
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Ufficio federale dello sviluppo territoriale, Servizio stampa

Alexander Rist, Ufficio federale dello sviluppo territoriale, tel.
+41 31 322 55 57 o
Rudolf Menzi, Servizio stampa, Ufficio federale dello sviluppo
territoriale, tel. +41 31 322 40 55.

Il rapporto "Preisentwicklung im Personenverkehr 1994 - 1999" può
essere ordinato presso l'UFCL/UCFSM, 3003 Berna (numero di
ordinazione: 801.586).



Plus de communiques: Office féd. développement territorial

Ces informations peuvent également vous intéresser: