Office fédéral de l'aviation civile

Ripresa diretta del traffico intercontinentale garantita Crossair

Berna (ots) - Il 31 marzo 2002, il Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (ATEC) ha rilasciato a Crossair le concessioni di rotta per l'esercizio di 38 voli a lunga distanza. Per ottenere queste concessioni, Crossair deve però soddisfare entro questo termine le richieste per un'autorizzazione d'esercizio più ampia. Per permettere a Crossair, con il nuovo logo «Swiss», di riprendere in modo diretto il traffico intercontinentale di Swissair al cambiamento d'orario del 31 marzo 2002, l'ATEC ha rilasciato alla nuova compagnia di bandiera le concessioni di rotta per l'esercizio di 38 voli a lunga distanza. Le concessioni di rotta sono necessarie, tra l'altro, per consentire a Crossair di ottenere i diritti di traffico e le autorizzazioni d'esercizio dalle autorità d'aviazione civile estere. Ad ogni modo, queste concessioni diventano effettive solo se Crossair riuscirà a soddisfare entro il 31 marzo tutte le richieste per un'autorizzazione d'esercizio più ampia e per un certificato di operatore aereo complementare (Air Operatior Certificate, AOC). L'AOC offre la garanzia che un'impresa può assicurare sia l'esercizio sia la manutenzione secondo le norme europee JAR-OPS. Crossair è già in possesso di un'autorizzazione d'esercizio e di un AOC, ma solo ed esclusivamente per i voli a media e breve distanza. Per poter riprendere le rotte a lunga distanza, la compagnia aerea abbisogna di un'estensione di entrambi i documenti. In merito, sono tuttora in corso i lavori necessari. L'Ufficio federale dell'aviazione civile (UFAC) rappresenta l'autorità competente per il rilascio dell'autorizzazione d'esercizio e dell'AOC ed ha già esaminato e approvato una parte del dossier. Il rilascio definitivo di entrambi i documenti dovrebbe avvenire nel corso del mese di marzo. Le concessioni per i voli di linea a media e breve distanza sono stati assegnati a Crossair rispettivamente all'inizio e alla fine di dicembre 2001. ots Originaltext: UFAC Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Daniel Göring, Responsabile dell'informazione UFAC, tel. +41/31/324'23'35 ATEC Dipartimento federale dell'Ambiente, dei Trasporti, dell'Energia e delle Comunicazioni Servizio stampa e d'informazione

Ces informations peuvent également vous intéresser: