Office fédéral du logement

Adozione del messaggio concernente la promozione di un'offerta di a pigioni e prezzi moderati

    Granges (ots) - Nella sua seduta del 27 febbraio 2002, il Consiglio federale ha adottato il messaggio concernente la promozione di un'offerta di alloggi a pigioni e prezzi moderati. Il messaggio, nonché il disegno di nuova legge federale che promuove un'offerta di alloggi a pigioni e prezzi moderati (LPA), un relativo decreto di finanziamento per gli anni 2003 - 2006 e il disegno di modifica della legge federale che promuove la costruzione di abitazioni e l'accesso alla loro proprietà (LCAP) verranno sottoposti al Parlamento. La LPA vuole promuovere un'offerta di abitazioni in locazione per persone ed economie domestiche economicamente sfavorite come pure la proprietà d'abitazioni a prezzi favorevoli, rafforzare gli enti responsabili e le organizzazioni edili di utilità pubblica, nonché migliorare le basi conoscitive e decisionali nel settore dell'alloggio. Rispetto all'attuale politica di promozione, il Consiglio federale riduce quindi gli obiettivi d'intervento statale nel settore dell'alloggio e concede aiuti mirati a categorie settoriali specifiche. È inoltre proposto un cambiamento di sistema per quanto riguarda lo stru-mento principale della promozione. Il controverso modello della riduzione di base lascerà il posto nel settore delle abitazioni in locazione e in proprietà a una soluzione basata su mutui. I mutui della Confederazione erogati a titolo di aiuti al finanziamento dovranno consentire ai committenti della costruzione di rinnovare, costruire o acquistare spazi abitativi a prezzi favorevoli. Le riduzioni d'interesse accordate su questi mutui consentono alle persone e alle economie domestiche che ne hanno diritto, di be-neficiare di una riduzione dei loro costi abitativi.

    Il decreto federale relativo allo stanziamento di un credito quadro quadriennale prevede un importo di 496,4 milioni di franchi per i mutui menzionati, di cui dovrebbero beneficiare circa 6000 abitazioni nei prossimi quattro anni. Vengono altresì stanziati 1'775 milioni di franchi per impegni di fideiussione. Essi servono soprattutto a promuovere la proprietà, ciò che avviene indirettamente attraverso le cooperative di fideiussione ipotecaria nonché, in particolare, a garantire prestiti della Centrale d'emissione delle imprese edili di utilità pubblica (EGW).

    La LPA sostituirà la LCAP, che rimarrà tuttavia la base legale
applicabile agli impegni contratti negli ultimi 25 anni. La modifica
della LCAP proposta con il messaggio dovrà in particolare consentire,
nei casi speciali descritti, di porre fine anticipatamente all'aiuto
federale.

ots Originaltext: Ufficio federale delle abitazioni
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Ufficio federale delle abitazioni,
Ernst Hauri,
tel. +41 32 / 654'91'82

Briefing :
http://www.evd.admin.ch/briefing/Briefing_Nouv_loi_logement_I.PDF



Plus de communiques: Office fédéral du logement

Ces informations peuvent également vous intéresser: