Office fédéral de l'agriculture

Sondaggio sul ruolo della donna nell'agricoltura

Berna (ots) - L'Ufficio federale dell'agricoltura, nel quadro del resoconto sugli aspetti sociali in ambito agricolo, esamina anche il ruolo della donna. A tale scopo 1'500 contadine sono invitate a prendere parte ad un sondaggio che prevede un questionario da compilare. Affinché i dati raccolti diano un quadro affidabile e completo, è fondamentale la loro attiva e totale partecipazione. L'Ufficio federale dell'agricoltura (UFAG) è stato incaricato di monitorare periodicamente gli effetti sociali della politica agricola in base al principio della sostenibilità. Il resoconto sociale in ambito agricolo è pure finalizzato a rilevare e valutare la situazione delle famiglie contadine. Tale resoconto comprende tre settori: Reddito e consumo: sulla base di questi due importanti indicatori economici viene valutata la situazione dell'agricoltura sul piano sociale. Rilevamento della situazione sociale: il rilevamento di cinque componenti determinanti per fotografare la situazione sociale - qualità della vita, lavoro e formazione, sanità, reddito e consumo, richiesta di prestazioni sociali - consente di confrontare la popolazione agricola con il resto della popolazione. Studio di casi: ogni anno sono presentati studi di casi che vertono su un determinato tema risp. progetto di natura sociale. Sondaggio sul ruolo della donna nell'agricoltura Nel 2002 in Svizzera si svolgerà l'incontro del Gruppo di lavoro della FAO »Donna e famiglia nello sviluppo delle aree rurali” (WPW). L'UFAG coglie tale occasione per esaminare il ruolo della donna nell'agricoltura nel quadro di uno studio di casi: qual è la situazione della donna? Quali sono i suoi compiti? Qual è la sua posizione dal punto di vista legale? Che cosa è cambiato, nell'ultimo decennio, nell'ambito aziendale dal punto di vista strutturale e del ruolo della donna? Un gruppo di lavoro, di cui fanno parte contadine, consulenti in economia domestica, la presidente dell'Unione svizzera delle contadine, una ricercatrice e un'economista, ha elaborato un questionario. Nel gennaio 2002, l'Istituto di ricerche GfS svolgerà un sondaggio scritto incentrato proprio su queste tematiche. A tale proposito sono state scelte a caso 1'500 contadine da tutta la Svizzera. L'UFAG si auspica di illustrare in modo approfondito i compiti ed i doveri delle contadine, mettendo a fuoco tra l'altro il loro carico di lavoro ed i cambiamenti avvenuti negli ultimi anni. È fondamentale la massima partecipazione Al fine di ottenere un quadro completo della reale situazione della donna nell'agricoltura, è importante che tutte le contadine chiamate a partecipare al sondaggio collaborino attivamente. Per tale motivo, nella primavera 2002 saranno organizzati quattro incontri in tutta la Svizzera che interesseranno contadine di diverse categorie d'età, provenienti da varie realtà aziendali nonché esperte di consulenza in ambito agricolo. I risultati del questionario ed i verbali degli incontri saranno oggetto di un rapporto, di cui sarà pubblicato un riassunto nel Rapporto agricolo 2002. ots Originaltext: Ufficio federale dell'agricoltura Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Esther Muntwyler, Stato maggiore della direzione, tel. +41 31 322 26 04 Ufficio federale dell'agricoltura Servizio della stampa e dell'informazione

Ces informations peuvent également vous intéresser: