Office fédéral de l'agriculture

Avviata la consultazione sull'ulteriore sviluppo della politica agricola

Berna (ots) - I provvedimenti di politica agricola devono venir ottimizzati in funzione delle nuove condizioni quadro e delle sfide future. In data odierna il Consiglio federale ha incaricato il DFE di avviare una consultazione sull'ulteriore sviluppo della politica agricola. Essa terminerà il 10 gennaio 2002. Il pacchetto, denominato "Politica agricola 2007" (PA 2007), prevede, tra l'altro, una maggiore flessibilità del mercato lattiero. Le proposte non si scostano da quanto sancito dalla Costituzione federale e sono conformi ai principi e agli obiettivi della Politica agricola 2002. Contrariamente alle profonde riforme del decennio scorso, nel pacchetto di revisione PA 2007 si tratta di proseguire in modo coerente sulla via tracciata e di ottimizzare i provvedimenti di politica agricola in vista del raggiungimento degli obiettivi prefissati e in considerazione delle nuove condizioni quadro. La sfida principale consiste nell'accrescere la competitività dell'agricoltura e del settore agroalimentare svizzeri nel contesto della sostenibilità. Il disciplinamento del mercato lattiero svolge un ruolo determinante. A questo settore d'importanza vitale per la nostra agricoltura, l'entrata in vigore dell'accordo bilaterale sul formaggio stipulato con l'UE offre nuove opportunità che vanno colte dimostrando dinamismo e disponibilità ad assumersi determinati rischi. Ciò sarà possibile se, tra gli altri provvedimenti, a media scadenza verrà soppresso il contingentamento lattiero. ots Originaltext: UFAG Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Ufficio federale dell'agricoltura, Jürg Jordi, Sezione Informazione, tel. +41 31 322 81 28.

Ces informations peuvent également vous intéresser: