Office fédéral de l'agriculture

Cereali panificabili: venduto all'asta il contingente doganale per importa-zioni

Berna (ots) - L'Ufficio federale dell'agricoltura (UFAG) ha venduto all'asta i diritti d'importazione con-cernenti 35'000 tonnellate di cereali panificabili. Il prezzo offerto ammontava mediamente a 46 centesimi il quintale di cereali. In relazione all'abrogazione della legge sui cereali sono state modificate pure le disposizioni concernenti l'importazione di cereali. L'ordinanza sull'importazione di cereali e di alimenti per animali prevede che il contingente doganale dei cereali panificabili (70'000 tonnellate) venga venduto all'asta. Lo scorso mese d'aprile è stato pubblicato un bando per l'aggiudicazione di diritti d'importazione all'aliquota di dazio del contingente concernenti 35'000 tonnellate di cereali panificabili. Hanno potuto partecipare all'asta le persone fisiche e giuridiche nonché le comunità di persone con domicilio o sede sul territorio doganale svizzero titolari di un permesso generale d'importazione dell'Ufficio fiduciario dei detentori svizzeri di scorte obbligatorie di cereali. Entro il termine previsto, 32 persone hanno inoltrato complessivamente 112 offerte per un quantitativo totale di 83'842 tonnellate di cereali panificabili. L'attribuzione ha avuto luogo par-tendo dal prezzo più alto offerto, in ordine decrescente dei prezzi offerti. L'offerta più bassa che ha ancora potuto essere presa in considerazione ammontava a 21 centesimi il quintale lordo. Al livello di prezzo di 20 centesimi è stato possibile aggiudicare un quantitativo ridotto proporzio-nalmente. Il ricavo della vendita all'asta a favore della cassa federale ammonta a 162'000 franchi. ots Originaltext: Ufficio federale dell'agricoltura Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Bernhard Zürcher, Sezione Campicoltura e foraggicoltura, tel. +41 31 323 02 92

Ces informations peuvent également vous intéresser: