Secrétariat d'Etat à l'économie

Applicabili negli scambi con la Macedonia

    Berna (ots) - Con decisione odierna, il Presidente della
Confederazione ha messo in vigore, a partire dal 1° maggio 2002, le
aliquote doganali per le merci di origine macedone definite
nell'Accordo fra i Paesi dell'AELS e la Macedonia nonché per quelle
contenute nell'Accordo tra la Svizzera e la Macedonia relativo al
commercio dei prodotti agricoli. A partire dalla stessa data, i
prodotti industriali macedoni possono essere importati esenti da
dazi. Parallelamente sono messe in vigore anche le concessioni
tariffali accordate su alcuni prodotti agricoli.  

ots Originaltext: seco
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Heiko Bolick, seco, Circolazione internazionale delle merci
e politica in materia d'origine, tel. +41 / 31 / 322 22 37



Plus de communiques: Secrétariat d'Etat à l'économie

Ces informations peuvent également vous intéresser: