Mehr Zweisamkeit für Eltern

Eltern werden ist nicht schwer - Paar bleiben aber sehr. Elternwissen kompakt- die Vortragsreihe zum Familien Forum ...

Secrétariat d'Etat à l'économie

Modifica dell'ordinanza che istituisce provvedimenti nei confronti dei Taliban (Afghanistan)

Berna (ots) - Il 9 aprile 2002 il Dipartimento federale dell'economia ha aggiunto all'allegato 2 dell'ordinanza del 2 ottobre 2000 che istituisce provvedimenti nei confronti dei Taliban (Afghanistan) due organizzazioni sospettate di essere in contatto con i Taliban come pure con Osama Bin Laden e la sua organizzazione al Qaida. Si tratta della Al Haramain Islamic Foundation in Bosnia-Erzegovina e in Somalia. L'allegato 2 specifica le persone fisiche e giuridiche i cui averi in Svizzera devono essere bloccati e alle quali è vietato mettere a disposizione fondi, direttamente o indirettamente. Chiunque detenga o gestica averi che si deve presumere siano soggetti al blocco devono dichiararli senza indugio al Segretariato di Stato dell'economia (seco). L'allegato è disponibile sul sito Internet del seco www.seco-admin.ch - politica economica estera - controllo all'esportazione e sanzioni - sanzioni Con questi provvedimenti, la Svizzera implementa una corrispondente decisione del Comitato delle Nazioni Unite competente per le sanzioni nei confronti dell'Afghanistan, del 13 marzo 2002. Attualmente, in virtù dell'ordinanza menzionata risultano bloccati 69 conti bancari per un totale di circa 34 milioni di franchi svizzeri. ots Originaltext: seco Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: seco, Politica di controllo all'esportazione e sanzioni, Othmar Wyss, tel. +41/31/324 09 16 o Roland Vock, tel. +41/31/324 07 61

Ces informations peuvent également vous intéresser: