Secrétariat d'Etat à l'économie

Misure tariffali nel 2° semestre 2001

Berna (ots) - Il Consiglio federale ha adottato il rapporto riguardante le misure tariffali all'attenzione delle Camere federali. Il rapporto contiene le misure seguenti, entrate in vigore nel 2° semestre 2001: - A seguito dell'abrogazione della legge del 1° luglio 2001 sui cereali, le disposizioni concernenti l'importazione di grano duro e di cereali panificabili sono state modificate. Per quanto riguarda il grano duro, si è rinunciato a disciplinare l'assegnazione dei contingenti doganali. Le importazioni nell'ambito del contingente doganale possono essere effettuate con un permesso generale d'importazione emesso dall'Ufficio fiduciario dei detentori svizzeri di scorte obbligatorie di cereali e devono servire a fabbricare almeno il 64% di prodotti della macinazione. Il contingente doganale per i cereali panificabili viene invece messo all'asta. - A causa dei problemi legati alla BSE e all'afta epizootica nel 2001 è aumentata sensibilmente la domanda di carne di volatili. L'assegnazione delle quote di contingente doganale avviene normalmente sulla base degli acquisti di merce indigena. Invece, per l'ultimo trimestre è stata creata la possibilità di pagare una tassa, in quanto a quel momento è emerso che non sarebbe stato più possibile fornire in parte la prestazione in favore della produzione svizzera. ots Originaltext: seco Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Heiko Bolick, seco Circolazione internazionale delle merci e politica dell'origine Tel. +41/31/322'22'37

Ces informations peuvent également vous intéresser: