Admin. féd. des contributions

Dichiarazione completa di tutte le prestazioni nel certificato di salario (Intervento parlamentare)

    Berne (ots) - La tendenza ad erogare prestazioni in natura e prestazioni accessorie del salario deve essere presa maggiormente in considerazione nel nuovo certificato di salario nazionale. Tale certificato non obbliga il datore di lavoro a procedere alla tassazione fiscale dei collaboratori né implica modifiche delle disposizioni penali fiscali. Nella sua risposta ad un 'interpellanza del consigliere nazionale Paul Kurrus (PLR/BL), il Consiglio federale afferma inoltre che una dichiarazione completa e conforme alla legge di tutte le prestazioni nel certificato di salario non viola le disposizioni in materia di protezione dei dati.

    Nella sua interpellanza, Kurrus aveva sollevato una serie di domande concernenti la prevista introduzione del nuovo certificato di salario nazionale. Tra l 'altro, egli voleva sapere se il certificato di salario con le sue indicazioni dettagliate avrebbe violato le prescrizioni in materia di protezione dei dati dei lavoratori.

    Nella sua risposta, il Consiglio federale afferma che la Conferenza fiscale svizzera come organizzazione mantello delle amministrazioni delle contribuzioni cantonali ha elaborato un nuovo certificato di salario nazionale in collaborazione con l 'Amministrazione federale delle contribuzioni. Questa esigenza è nata dall 'armonizzazione fiscale formale e dall 'applicazione del sistema postnumerando con tassazione annuale in tutti i Cantoni a partire dal 2003 nonché dalla tendenza dell 'economia ad erogare prestazioni in natura e prestazioni accessorie del salario (i cosiddetti «fringe benefits «) quale strumento della politica salariale e del personale.

    Secondo il Consiglio federale è quasi impossibile stimare le ripercussioni sul substrato fiscale di un migliore accertamento delle prestazioni accessorie. Alle autorità fiscali incombe il compito di introdurre al più presto il nuovo certificato di salario nell 'interesse di un 'imposizione conforme alla legge. Tale certificato non obbliga il datore di lavoro a procedere alla tassazione fiscale dei collaboratori né implica modifiche delle disposizioni penali fiscali. Inoltre, una dichiarazione completa e conforme alla legge di tutte le prestazioni nel certificato di salario non violerebbe le disposizioni in materia di protezione dei dati.

ots Originaltext: AFC
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Erwin Aeschlimann
Amm. federale delle contribuzioni
Tel. +41/31/322'74'17

Département fédéral des finances DFF
Communication
CH-3003 Berne
Tél.         +41/31/322'60'33
Fax          +41/31/323'38'52
mailto:    info@gs-efd.admin.ch
Internet: http://www.dff.admin.ch



Plus de communiques: Admin. féd. des contributions

Ces informations peuvent également vous intéresser: