Office fédéral de la justice

Nuove tecnologie ammesse nella contabilità commerciale

Il Consiglio federale pone in vigore con effetto al 1° giugno 2002 la revisione del Codice delle obbligazioni Berna (ots) - In futuro libri contabili, corrispondenza d'affari e giustificativi potranno venir tenuti e conservati anche elettronicamente. Il Consiglio federale ha posto in vigore per il 1° giugno 2002 una revisione del Codice delle obbligazioni nonché la pertinente ordinanza d'esecuzione. Le disposizioni rivedute del Codice delle obbligazioni sulla contabilità commerciale, approvate dal Parlamento il 22 dicembre 1999, permettono di tenere e conservare i libri contabili, la corrispondenza d'affari e i giustificativi non soltanto su carta bensì anche su altri supporti d'informazione. Il Consiglio federale ha definito le condizioni per la tenuta e la conservazione regolare dei libri contabili, della corrispondenza e dei giustificativi nell'ordinanza d'esecuzione. L'ordinanza stabilisce in particolare che per la tenuta e la conservazione dei documenti possono venir utilizzati supporti d'informazione, che non possono essere successivamente modificati, come la carta e i supporti d'immagine. Essa definisce inoltre le condizioni d'ammissione di supporti d'informazione che possono essere modificati (p. es. firma elettronica). L'ordinanza disciplina soltanto l'essenziale e si contraddistingue per l'apertura nei confronti delle tecnologie della nuova generazione. Essa permette parimenti l'utilizzo di tecnologie inerenti all'elaborazione, alla trasmissione e alla registrazione dei dati che saranno disponibili soltanto in un prossimo futuro. Migliorare la competitività dell'economia La revisione elimina difficoltà di interpretazione e incertezze giuridiche che erano insorte nel corso degli ultimi anni con la crescente diffusione del disbrigo elettronico degli affari e l'introduzione di nuovi mezzi di comunicazione che permettono la registrazione di fatti aziendali in forma leggibile meccanicamente (posta elettronica). Essa permette l'impiego dei metodi attuali e razionali nell'ambito dell'elaborazione delle operazioni commerciali per quanto attiene la tenuta della contabilità e l'archiviazione dei documenti contabili e contribuisce quindi a mantenere la competitività dell'economia svizzera. ots Originaltext: Ufficio federale di giustizia Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Giacomo Roncoroni, Ufficio federale di giustizia tel. +41 / 31 / 322 41 26

Ces informations peuvent également vous intéresser: