Office féd. de la statistique

Novità: indice svizzero semestrale dei prezzi per il trasporto merci

Calo dei prezzi del trasporto merci Neuchâtel (ots) - Nel semestre fra l'ottobre del 2001 e l'aprile del 2002, i prezzi del trasporto merci sono scesi dello 0,9 per cento. Rispetto all'aprile del 2001 i prezzi sono diminuiti in media dell'1,3 per cento. Su questo risultato hanno influito in particolare il rallentamento della congiuntura e la flessione del corso dell'euro. Il calo dell'euro ha prodotto la diminuzione dei prezzi dei trasporti internazionali su rotaia che sono spesso espressi in euro, ma che nel presente comunicato sono stati convertiti in franchi svizzeri. Su base annua, è stata pertanto rilevata una diminuzione media del 2 per cento per i prezzi dei trasporti su rotaia, e dell'1 per cento per i prezzi dei trasporti su strada. La realizzazione del nuovo indice dei prezzi per il trasporto merci dal 2001 consente di rilevare anche i prezzi alla produzione di un importante comparto di servizi e di colmare cos" una grave lacuna della statistica dei prezzi. In futuro il nuovo indice dei prezzi verrà calcolato e pubblicato dall'Ufficio federale di statistica (UST) a scadenza semestrale, per i mesi di aprile e ottobre. Trasporto merci su rotaia Fra l'aprile 2001 e l'aprile 2002 i prezzi dei trasporti su rotaia sono scesi in media del 2 per cento. La maggiore diminuzione dei prezzi (-7,7%) è stata registrata per il trasporto di petrolio. In questo mercato parziale si è in presenza di una forte concorrenza fra le compagnie ferroviarie (libero accesso alla rete). Il calo dei prezzi del traffico combinato (-3,7%) è dovuto esclusivamente alla perdita di cambio dell'euro (-4,1% fra l'aprile del 2001 e l'aprile del 2002). Mentre i prezzi per i trasporti internazionali, solitamente calcolati in euro, sono aumentati dello 0,4 per cento, una volta convertiti in franchi svizzeri hanno registrato una diminuzione del 3,7 per cento. Nel trasporto ferroviario di altre merci (vagoni normali, vagoni speciali) le oscillazioni di prezzo sono rimaste contenute con una flessione media dello 0,3 per cento. In questo comparto i trasporti ferroviari nazionali hanno registrato un lieve aumento dei prezzi pari allo 0,2 per cento su base annua, mentre i trasporti ferroviari internazionali hanno subito un calo dello 0,9 per cento. Come già menzionato, ciò è dovuto principalmente alla flessione del corso dell'euro. Infatti, senza la conversione in franchi svizzeri i prezzi dei trasporto ferroviario internazionale sarebbero aumentati dell'1,1 per cento. Trasporto merci su strada Fra l'aprile 2001 e l'aprile 2002 i prezzi dei trasporti su strada sono scesi in media dell'1,0 per cento. Le maggiori diminuzioni di prezzi (-6,8%) sono state rilevate per il trasporto in container, che ha presentato una diminuzione dei volumi dovuta alla congiuntura debole registrata oltreoceano (USA, Asia). I prezzi dei trasporti edili sono diminuiti del 2,5 per cento. In questo comparto buona parte dei prezzi è rimasta stabile. Tuttavia in diverse regioni sono state registrate nette diminuzioni dovute in patre all'aumento del peso totale autorizzato dal 2001, un fattore che ha avuto ripercussioni anche su altri mercati settoriali. Il trasporto internazionale a collettame ha registrato un calo dell'1,4 per cento dovuto essenzialmente alla riduzione dei prezzi delle grandi spedizioni (carichi completi dei convogli). Diminuzioni di prezzi contenute sono state rilevate per il trasporto nazionale a collettame (-0,3%) e per i trasporti con veicoli speciali (-0,6%). Generalmente stabili sono rimasti i prezzi per il trasporto del petrolio in autocisterne per i quali gli aumenti e le diminuzioni dei prezzi si sono controbilanciati. Un aumento dei prezzi sia pur minimo (0,6%) è stato registrato esclusivamente per i trasporti frigoriferi. I risultati figurano nella tabella allegata. ots Originaltext: UST Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Thomas Gross UST, Sezione prezzi e consumo Tel. +41/32/713'69'94 Alex Kuster UST, Sezione prezzi e consumo Tel. +41/32/713'61'44 Nuove pubblicazioni: Ufficio federale di statistica: "Produzentenpreisindex für den Güterverkehr, April 2001 = 100. Grundlagen" Neuchâtel, luglio 2002. Ordinazioni: Tel. +41/32/713'60'60 Fax +41/32/713'60'61 mailto: Ruedi.Jost@bfs.admin.ch Per ulteriori informazioni si rimanda al sito Internet dell'UST all'indirizzo: http://www.statistica.admin.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: