Office féd. de la statistique

Indice nazionale dei prezzi al consumo nel gennaio 2002

Lieve aumento del livello dei prezzi Neuchâtel (ots) - Nel gennaio 2002, l'indice nazionale dei prezzi al consumo calcolato dall'Ufficio federale di statistica (UST) ha segnato un aumento dello 0,1 per cento rispetto al mese precedente, raggiungendo il livello di 101,4 punti (maggio 2000 = 100). Il rincaro annuo è risultato dello 0,5 per cento, mentre era stato dello 0,3 per cento nel dicembre 2001 e dell'1,3 per cento nel gennaio 2001. L'indice di gennaio 2002 è stato calcolato per la prima volta mediante una ponderazione aggiornata sotto forma di indice a catena. Variazione dei prezzi: forte influsso di fattori stagionali e climatici Il lieve aumento dell'indice nazionale registrato nel gennaio 2002 è da attribuire all'incremento dell'indice dei gruppi alberghi e ristoranti (+2,6%), prodotti alimentari e bevande analcoliche (+1,7%), altri beni e servizi (+1,0%), sanità (+0,3%) e abitazione ed energia (+0,2%). Determinanti per questa variazione dell'indice sono risultati l'aumento dei prezzi praticati dai ristoranti, l'incremento stagionale delle tariffe alberghiere e il rincaro degli ortaggi dovuto in gran parte alle sfavorevoli condizioni meteorologiche. Sono invece scesi gli indici del gruppo indumenti e calzature (-9,8%), influenzati dalle svendite della merce invernale, e trasporti (-0,1%). I prezzi dei cinque gruppi rimanenti non sono stati rilevati nel mese in rassegna. Andamento dei prezzi dei prodotti indigeni e importati L'Ufficio federale di statistica (UST) comunica inoltre che, rispetto al mese precedente, il livello dei prezzi è aumentato dello 0,6 per cento per i beni indigeni, mentre è sceso dell'1,3 per cento per i beni importati in seguito al calo dei prezzi degli indumenti e delle calzature. Su base annua, i beni indigeni hanno registrato un rincaro medio dell'1,9 per cento, mentre i prodotti importati sono scesi del 3,4 per cento. Andamento dei prezzi nei singoli gruppi nel gennaio 2002 L'incremento dell'indice alberghi e ristoranti è da ricondurre all'aumento dei prezzi praticati dai ristoranti (+1,4%) e ai rincari stagionali dei pernottamenti in albergo (+14,3%, alta stagione nei luoghi invernali di cura). Apparentemente, gli effetti dell'annunciato adeguamento dei prezzi praticati dai ristoranti non si erano ancora manifestati totalmente al momento della rilevazione (dal 3 al 10 gennaio). L'aumento dell'indice del gruppo prodotti alimentari e bevande analcoliche è da imputare al rincaro degli ortaggi in seguito alle sfavorevoli condizioni atmosferiche nelle principali zone di produzione. Sono progrediti anche i prezzi del caffè in chicchi e quelli della carne di manzo e di maiale. Il rincaro dei premi delle assicurazioni per veicoli a motore e delle assicurazioni malattia private ha determinato un aumento dell'indice del gruppo altri beni e servizi. La progressione dell'indice del gruppo sanità è da attribuire agli adeguamenti delle tariffe ospedaliere in diversi Cantoni e ai lievi incrementi dei prezzi delle prestazioni Spitex. Nel gruppo abitazione ed energia, l'olio da riscaldamento è rincarato del 6,5 per cento (data di riferimento: 3 gennaio) rispetto al dicembre 2001, situandosi però ancora del 15,5 per cento al di sotto del livello dell'anno precedente. Sono invece diminuite le tariffe del gas. L'indice del gruppo indumenti e calzature è diminuito del 9,8 per cento soprattutto in seguito alle svendite dell'abbigliamento e delle calzature invernali. Il calo dell'indice del gruppo trasporti è da attribuire alla diminuzione dei prezzi del carburante. Essi sono infatti scesi dell'1,7 per cento rispetto al mese precedente, situandosi del 5,6 per cento al di sotto del livello dell'anno prima. Sono invece lievemente rincarate le automobili e le tasse di parcheggio. Concatenamento con serie precedenti dell'indice Collegando per via aritmetica le precedenti serie con l'indice attuale, si ottengono per il mese di gennaio 2002 indici di 107,6 punti sulla base di maggio 1993 = 100, di 149,0 punti sulla base di dicembre 1982 = 100, di 185,8 punti sulla base di settembre 1977 = 100 e di 313,2 punti sulla base di settembre 1966 = 100. Per ulteriori informazioni si rimanda al sito Internet dell'UST all'indirizzo http://www.statistica.admin.ch ots Originaltext: UST Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Ufficio federale di statistica Servizio informazioni Gilbert Vez, UST Sezione prezzi e consumo Tel. +41/32/713'69'00

Ces informations peuvent également vous intéresser: