Office féd. de la statistique

Statistica dei fallimenti

Fallimenti ancora in diminuzione nel 2000 Neuchâtel (ots) - Nel 2000, i fallimenti e le relative perdite sono ancora leggermente diminuiti. Secondo quanto comunica l'Ufficio federale di statistica (UST), nell'anno in rassegna sono stati avviati complessivamente 8'665 procedimenti fallimentari tra imprese e cittadini privati. Dai procedimenti composti sono risultate perdite per poco meno di 4 miliardi di franchi. Continuo regresso del numero dei fallimenti dal 1997 Dopo il record raggiunto nel 1996 con ben 10'541 aperture di fallimento, il loro numero è andato continuamente riducendosi. Nel 2000 sono stati registrati 8'665 casi, 90 in meno dell'anno precedente. Ciò corrisponde ad una diminuzione dell'1,0 per cento rispetto al 1999. Per rapporto al 1996 la diminuzione è stata del 17,8 per cento. Le perdite conseguite dai procedimenti composti avevano toccato il valore massimo nel 1998 (4,4 miliardi di franchi), dopodiché sono progressivamente diminuite: nel 1999 sono diminuite a 4,3 miliardi e nel 2000 a poco meno di 4 miliardi di franchi. Rispetto al 1999 la diminuzione delle perdite è stata dell'8,6 per cento. Differenze cantonali notevoli L'evoluzione nei singoli Cantoni si è rivelata molto eterogenea. Rispetto all'anno precedente il numero dei fallimenti è diminuito in 14 Cantoni, mentre è aumentato negli altri 12. Anche rispetto al 1996, quando venne registrato un notevole calo, in 7 Cantoni è stato rilevato un aumento del numero delle aperture. Leggero aumento dei procedimenti esecutivi Nel 2000, i procedimenti fallimentari sono leggermente aumentati rispetto al 1999. Il numero dei precetti esecutivi è aumentato del 4,4 per cento, raggiungendo poco meno di 2,2 milioni, mentre quello dei pignoramenti eseguiti è salito a circa 1 milione, con un aumento del 3,9 per cento. Le realizzazioni (vendita pubblica all'incanto o vendita a trattativa privata di valori patrimoniali) sono cresciute addirittura del 15 per cento, raggiungendo quota 390'000. ots Originaltext: UST Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Ernst Matti, UST, Sezione imprese e impiego, tel. +41 31 323 66 45 Per ulteriori informazioni si rimanda al sito Internet dell'UST all'indirizzo http://www.statistik.admin.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: