Office féd. de la statistique

Indice dei prezzi alla produzione e all"importazione nel mese di dicembre e durante il 2000

2000: debole aumento dei prezzi dei prodotti indigeni - netto rincaro dei prodotti importati Neuchâtel (ots) - Nel dicembre 2000, l"indice totale dei prezzi alla produzione e all"importazione, calcolato dall"Ufficio federale di statistica (UST), è diminuito dello 0,2 per cento rispetto al mese precedente. Il suo livello segna 97,7 punti (base maggio 1993=100). Rispetto al dicembre 1999 è aumentato del 2,2 per cento. Il rincaro annuo è cos" risultato nettamente più basso rispetto ai mesi precedenti. Nel corso del 2000, l"evoluzione dei prezzi è stata caratterizzata da un aumento moderato. I prezzi dei prodotti indigeni sono aumentati lievemente (+0,8% rispetto al dicembre 1999), nonostante evidenti differenze a seconda dei rami. Gli impulsi al rincaro sono giunti principalmente dall"estero: l"indice dei prezzi all"importazione è progredito del 5,5 per cento rispetto al dicembre dell"anno precedente. Questo è da attribuire soprattutto al rincaro dei prodotti petroliferi e dei metalli. Stabili i prezzi alla produzione Nel mese di dicembre 2000, l"indice dei prezzi alla produzione calcolato dall"UST è rimasto stabile rispetto al mese precedente. Il suo livello segna 95,9 punti (base maggio 1993=100) e risulta dello 0,8 per cento sopra il livello del dicembre 1999. L"indice dei prezzi alla produzione misura l"evoluzione dei prezzi dei prodotti indigeni al momento in cui lasciano la fabbrica. Aumenti di prezzo rispetto al mese precedente sono stati osservati soprattutto per i vitelli e i suini da macello come pure per le rispettive carni. Sono rincarati anche i prodotti della falegnameria per l"edilizia e per l"interno cos" come l"acciaio. Diminuzioni di prezzo sono state registrate per il latte crudo e in particolare, per effetto delle discussioni legate alla BSE, per i bovini da macello e la carne bovina. Calo dei prezzi all"importazione rispetto al mese di novembre Nel dicembre 2000, l"indice dei prezzi all"importazione calcolato dall"UST è sceso dello 0,6 per cento rispetto al mese precedente, situandosi a 101,9 punti (base maggio 1993=100). Rispetto al dicembre 1999 si è osservato un rincaro del 5,5 per cento. Il rincaro annuo è pertanto risultato nettamente più basso rispetto ai mesi precedenti. L"indice dei prezzi all"importazione viene rilevato a complemento dell"indice dei prezzi alla produzione e mostra l"evoluzione dei prezzi di una selezione di prodotti importati e sdoganati franco frontiera. Diminuzioni di prezzo rispetto al mese precedente sono state rilevate per il caffè, il cacao, gli agrumi, l"olio da riscaldamento e i carburanti. Sono scesi anche i prezzi dell"acciaio, del rame e prodotti relativi nonché di diversi metalli non ferrosi. Sono invece rincarati le banane, il cotone grezzo, l"alluminio e prodotti relativi. "Statistica dei prezzi 2000 - Inventario delle misure politiche che incidono sui prezzi" Nel quadro della revisione delle statistiche dei prezzi del 1993, il Consiglio federale ha incaricato l"Ufficio federale di statistica di stimare annualmente l"effetto delle misure politiche sull"indice. I risultati sono contenuti nella pubblicazione "Statistique des prix 2000" che costituisce una sintesi delle misure che hanno influenzato l"evoluzione dei prezzi nel 2000 o che potrebbero farlo in un prossimo futuro; si tratta di misure adottate nell"ambito delle leggi-quadro economiche, della fiscalità, dei prezzi amministrati, dei trasporti e dell"energia e dell"ambiente. La pubblicazione "Statistique des prix 2000" può essere scaricata gratuitamente da Internet (in formato PDF all"indirizzo: http://www.statistique.admin.ch/stat_ch/ber05/dt0500.htm), ordinata telefonicamente (032 713 60 60) oppure per e-mail (order@bfs.admin.ch). Numero di ordinazione: 403-0000. Media annuale 2000 Nella media dei dodici mesi del 2000, l"indice dei prezzi alla produzione e all"importazione è aumentato del 2,7 per cento rispetto all"anno precedente. Il livello dell"indice segnava 97,0 punti, situandosi cos" del 3 per cento al di sotto del suo livello al momento dell"introduzione nel maggio 1993 (indice = 100). ots Originaltext: Ufficio federale di statistica UST, Servizio informazioni Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Thomas Gross, UST, Sezione prezzi e consumo, tel. +41 32 713 69 94 o Hans Udry, UST, Sezione prezzi e consumo, tel. +41 32 713 69 95. Per ulteriori informazioni si rimanda al sito Internet dell"UST all"indirizzo: http://www.statistik.admin.ch.

Ces informations peuvent également vous intéresser: