Office fédéral de la culture

Inaugurazione dello Spazio culturale svizzero a Venezia

    Berna (ots) - L'8 febbraio 2002 sarà inaugurato il nuovo Spazio culturale svizzero a Venezia, che accoglierà concerti, mostre, congressi e conferenze e che assicurerà una continuità della presenza culturale svizzera nella regione veneta anche dopo la trasformazione del Consolato svizzero in Consolato onorario.

    Durante l'inaugurazione dello Spazio culturale verrà aperta la mostra fotografica di Jean-Claude Cramate realizzata dalla ticinese Galleria Gottardo. Parteciperanno Paolo Costa, Sindaco di Venezia, Alexis P. Lautenberg, Ambasciatore di Svizzera in Italia e David Streiff, Direttore dell'Ufficio federale della cultura a Berna. Saranno inoltre presenti il Console generale Marco Cameroni e il Console onorario a Venezia, Riccardo Calimani.

    Come succursale dell'Istituto svizzero di Roma, il Centro - situato in un'ottima posizione - sarà in grado di ospitare degli artisti svizzeri in appositi appartamenti e sarà a disposizione di tutte le istituzioni svizzere per progetti di mostre, di conferenze e di concerti musicali. Lo Spazio culturale rimane aperto in primo luogo alle istituzioni di promozione culturale svizzere per delle manifestazioni di alta qualità. Con questo spazio innovativo il Dipartimento federale degli affari esteri e il Dipartimento federale dell'interno vogliono rafforzare la presenza culturale svizzera in questa città ricca di arte a rinomanza mondiale grazie alla Biennale.

    Il Centro culturale è nato dalla trasformazione del precedente Consolato svizzero a Venezia, dopo la ristrutturazione della rete di rappresentanza svizzera nel Nord Est dell'Italia nell'autunno del 2000 e la nomina di un Console onorario.

ots Originaltext: UFC
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Denis Knobel
Ambasciata di Svizzera
I-Roma
Tel. +39/06/809'57'341

Riccardo Calimani
Console svizzero a Venezia
Tel. +39/041/52'25'996

La conferenza stampa nello Spazio culturale svizzero,
Dorsoduro 810, Venezia, inizierà alle ore 14.00. La
cerimonia di inaugurazione è alle 18.00 il 08.02.2002.



Plus de communiques: Office fédéral de la culture

Ces informations peuvent également vous intéresser: