Office fédéral de la culture

Quarta Conferenza annuale dei Ministri della cultura della Rete internazionale di politica culturale (RIPC) a Lucerna dal 24 al 26 settembre 2001

Berna (ots) - Dal 24 al 26 settembre 2001 la Svizzera, che presiede attualmente la Rete internazionale di politica culturale (RIPC), accoglierà a Lucerna la quarta Conferenza annuale dei ministri della cultura dei paesi membri di questo gruppo. Prenderanno parte alla riunione 25 rappresentanti dei paesi membri della RIPC e delle organizzazioni ad essa legate. Verranno trattati temi che vertono essenzialmente sulla diversità culturale e le aspettative nei confronti della sua tutela, gestione e promozione in un contesto in continua evoluzione. La delegazione svizzera sarà guidata dalla consigliera federale Ruth Dreifuss. Tre temi in particolare, già al centro dei lavori preparatori durante l'anno, saranno affrontati nel corso della conferenza: l'approccio svizzero nella gestione della diversità culturale, l'introduzione di un nuovo strumento internazionale in favore della diversità culturale e il ruolo dei governi in materia di politica culturale. Considerato il carattere informale della RICP, l'obiettivo principale di questo incontro sarà lo scambio fruttuoso di riflessioni e proposte. I dibattiti dovranno considerare l'importanza accresciuta delle politiche culturali in un contesto internazionale in piena evoluzione, che mette in discussione il ruolo dei governi, in materia di politica culturale. I ministri si propongono di contribuire in modo significativo a questo dibattito, di sviluppare insieme una politica culturale durevole e diversificata a tutti i livelli - internazionale, nazionale, ma anche regionale. Figura poi all'ordine del giorno un incontro tra i rappresentanti della Rete internazionale di diversità culturale (RIDC), che raggruppa organizzazioni non governative a vocazione culturale. La delegazione svizzera alla Conferenza sarà guidata dalla consigliera federale Ruth Dreifuss, responsabile del Dipartimento federale dell'interno (DFI). Vi faranno parte David Streiff, direttore dell'Ufficio federale della cultura (UFC), cui sono state affidate la collaborazione con la RIPC e l'organizzazione dell'incontro, altri responsabili dell'UFC, del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), della Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE) e rappresentanti di Pro Helvetia. I ministri e i responsabili politici dei paesi e delle organizzazioni internazionali che costituiscono la RIPC avranno anche la possibilità di intrattenersi con rappresentanti svizzeri ed internazionali attivi nell'ambito della cultura. Esse prenderanno parte infatti al Forum europeo di Lucerna, dedicato alla diversità culturale e ai mass media. I ministri e i responsabili politici dei paesi membri della RIPC incontreranno poi le autorità del Cantone e della Città di Lucerna. Promemoria per la stampa e i fotografi: Sedute fotografiche in apertura della Conferenza: lunedì, 24 settembre 2001 alle ore 9, Hotel National, sala conferenze Ritz, Lucerna (accreditarsi presso l'Ufficio federale della cultura) Possibilità d'interviste con la consigliera federale Ruth Dreifuss: lunedì, 24 settembre 2001, dalle ore 18.10 alle 18.30 (rivolgersi al Servizio stampa del DFI, tel. +41 31 322 80 16) Possibilità d'interviste con le delegazioni straniere: (rivolgersi al servizio Affari internazionali dell'Ufficio federale della cultura, tel. +41 31 322 92 34) Conferenza stampa: mercoledì, 26 settembre 2001, dalle ore 9.30 alle 10.30, Hotel National, Lucerna ots Originaltext: UFC Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Dott. David Streiff, direttore dell'Ufficio federale della cultura, tel. +41 31 322 92 61, fax +41 31 322 92 73, e-mail: david.streiff@bak.admin.ch; Nicolas Mathieu, servizio Affari internazionali dell'Ufficio federale della cultura, tel. +41 31 322 92 34, fax +41 31 322 92 73, e-mail: nicolas.mathieu@bak.admin.ch.

Ces informations peuvent également vous intéresser: