DDC

Direttrice Programma Alimentare Mondiale (PAM)visita in Svizzera - Invito all'incontro con I media

Berna (ots) - Il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (World Food Programme; WFP) è dal 1961 l'istituzione dell'ONU per l'aiuto alimentare a favore delle persone in difficoltà, sia a lungo termine, sia in seguito di crisi acute come conflitti o catastrofi naturali. Nel 1999, la cifra d'affari globale del PAM è stata all'incirca di 1,43 miliardi di dollari. Negli ultimi anni, il contributo medio annuo della Svizzera a favore del PAM è oscillato fra i 30 e i 35 milioni di franchi, un buon 2 percento del bilancio globale del Programma. La Svizzera è così uno dei più importanti paesi donatori del PAM. In occasione della sua visita ufficiale del 13 e 14 marzo prossimi, la Direttrice del PAM, Catherine Bertini, avrà colloqui diretti con i partner svizzeri. A parte gli appuntamenti con la DSC, sono previsti incontri con il Ministro degli Esteri Joseph Deiss, con rappresentanti del Dipartimento Federale degli Affari Esteri (DFAE) e del Dipartimento Federale dell'Economia Pubblica (DFEP) e con diversi parlamentari. Quali problemi e sfide deve affrontare il PAM, in considerazione dell'aumento costante delle crisi in tutto il mondo? Come si presenta oggi la cooperazione con la Svizzera? Quali sono le prospettive per il futuro? Questi temi saranno anche al centro dell'incontro con i media che si terrà Mercoledì 14 Marzo, dalle 14.30 alle 15.00, Hotel Bellevue, Foyer de la Presse, Kochergasse 5, 3003 Berna Relatori: - Walter Fust, Direttore della DSC - Catherine Bertini, Direttrice Esecutiva del Programma Alimentare Mondiale Vi attendiamo con piacere. ots Originaltext: DSC Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Nicole Mohyla, Sezione Media e Comunicazione, tel. +41 31 322 31 09, e-mail: nicole.mohyla@deza.admin.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: