Dép. féd. enviro., transp., énerg., comm

Zone di copertura delle radio locali nelle regioni di Zurigo, Argovia e della Svizzera centrale

Berna (ots) - Il Consiglio federale ha ridefinito l'estensione delle zone di copertura delle stazioni radiofoniche della Svizzera centrale, lasciando immutate quelle di Zurigo e Argovia. Il Consiglio federale ha deliberato in merito alle domande di ampliamento di alcune emittenti radiofoniche locali delle zone di Argovia, Zurigo e della Svizzera centrale. Le domande delle emittenti zurighesi prospettavano un'espansione significativa della propria zona di copertura nei territori delle stazioni confinanti. In precedenti occasioni, il Consiglio federale aveva sottolineato che le emittenti zurighesi hanno già raggiunto un'estensione critica. Ciò non significa che verrà loro impedito qualsiasi sviluppo, ma che potrebbero migliorare la loro situazione di copertura nel quadro delle istruzioni vigenti. In nome dell'equità di trattamento, viene respinta anche la domanda di Radio Argovia che pretendeva la copertura dell'agglomerazione di Zurigo, come pure la richiesta di Radio Top che intendeva espandersi sull'intero Cantone. La Svizzera centrale rappresenta un caso particolare nel paesaggio mediatico svizzero. Le domande inoltrate dalle emittenti commerciali corrispondevano ampiamente a un modello di copertura che le emittenti radiofoniche già perseguivano da anni. Questo prevede la comune copertura di una zona centrale, la quale ingloba sostanzialmente l'ampia regione attorno alle città di Lucerna, Zugo e Svitto; mentre nelle regioni periferiche si prevedono zone di copertura specifiche per ciascuna emittente. Questa è una soluzione economicamente equa e realizzabile dal profilo delle frequenze. Il carattere urbano dell'emittente Radio 3fach della città di Lucerna deve rimanere intatto, anche se in futuro la stazione trasmittente potrà estendere il suo raggio di diffusione fino a Emmenbrücke ed Emmen. In occasione di una prima tornata di adattamenti territoriali, il 15 giugno 2001, il Consiglio federale aveva sancito due principi fondamentali: sì all'ampliamento moderato delle zone di copertura delle emittenti radiofoniche locali e riserbo verso i desideri di espansione che toccano le zone centrali delle stazioni limitrofe. ots Originaltext: ATEC Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: ATEC Dipartimento federale dell'Ambiente, dei Trasporti, dell'Energia e delle Comunicazioni Servizio stampa e dell‘informazione

Ces informations peuvent également vous intéresser: