Dép. féd. enviro., transp., énerg., comm

Messaggio relativo alla liquidazione dell'impresa federale della Linth

Berna (ots) - Il Consiglio federale ha adottato il messaggio alle Camere federali relativo alla liquidazione dell'impresa della Linth. Il 23 novembre 2000, la Commissione federale della Linth ha approvato il progetto d'una convenzione intercantonale (concordato) a destinazione dei cantoni interessati (Glarona, San Gallo, Svitto e Zurigo). Come nel 1995 per la bonifica fondiaria della pianura della Linth, questo concordato prevede di trasferire i compiti ai cantoni. Un organismo di diritto cantonale assumerà la responsabilità della manutenzione e dell'ammodernamento delle opere al posto dell'amministrazione federale della Linth. L'anno prossimo detto concordato dovrebbe essere esaminato e adottato dai cantoni interessati. In vista della realizzazione di consistenti lavori di ristrutturazione del canale della Linth, le nuove istituzioni dovrebbero entrare in vigore il più rapidamente possibile. Le Camere federali dovrebbero perciò decidere gli adattamenti necessari del diritto federale parallelamente all'esame di questo oggetto da parte dei cantoni. Nella fattispecie si tratta dell'abrogazione delle leggi e risoluzioni in vigore, che regolano l'organizzazione ed i compiti dell'amministrazione della Linth, nonché del trasferimento dei beni immobili e degli impianti dell'impresa della Linth al nuovo organismo cantonale. ots Originaltext: DATEC Dipartimento federale dell'Ambiente, dei Trasporti, dell'Energia e delle Comunicazioni Servizio stampa Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Ufficio federale delle acque e della geologia, Hans Widmer, tel. +41 32 328 87 60. Allegati: Messaggio e progetto di legge federale sulla liquidazione dell'impresa della Linth

Ces informations peuvent également vous intéresser: