Département fédéral des finances

Accolta una raccomandazione a favore del Cgcf

Berna (ots) - Oggi il Consiglio federale ha accolto una raccomandazione a favore del Cgcf presentata dalla Commissione della politica di sicurezza del Consiglio degli Stati. Si esaminerà in che modo può essere migliorata la situazione particolarmente tesa in materia di personale. Gli effettivi troppo esigui e le difficoltà di reclutamento pongono il Corpo delle guardie di confine (Cgcf) di fronte a preoccupanti problemi d'esecuzione. In una raccomandazione del 22 febbraio 2001 la Commissione della politica di sicurezza del Consiglio degli Stati ha pertanto proposto di stanziare già nel bilancio preventivo 2002 i mezzi per creare migliori condizioni di lavoro e d'assunzione nel Cgcf. Il Consiglio federale condivide le preoccupazioni della Commissione ed esamina i possibili miglioramenti, sotto forma di ulteriori adeguamenti salariali per i neoassunti e nell'ambito della rivalutazione di tutte le funzioni in seno all'amministrazione federale. Ciò indipendentemente dal fatto che durante il mese di maggio l'organo direttivo in materia di sicurezza valuterà se e in quale proporzione l'effettivo autorizzato del Cgcf debba essere aumentato. Inoltre, i problemi relativi agli effettivi sono dovuti alla congiuntura attuale, nella quale l'amministrazione pubblica deve lottare contro una dura concorrenza dell'economia privata. Dal 1999 gli obiettivi concernenti il reclutamento per il Corpo sono stati decisamente mancati. Occorre inoltre rilevare che le dimissioni delle giovani guardie di confine, ben qualificate, sono in continuo aumento. Un terzo dei dimissionari continua il suo cammino professionale in un corpo di polizia cantonale. ots Originaltext: DFF Internet: www.newsaktuell.ch Hanspeter Wüthrich, capo del Corpo delle guardie di confine (Cgcf), Direzione generale delle dogane (DGD), tel. +41 31 322 65 35 Rodolfo Contin, organo di stato maggiore del Comando centrale Cgcf, DGD, tel. +41 31 323 34 21 Dipartimento federale delle finanze DFF Communicazione CH-3003 Berna Tél. +41 (0)31 322 60 33 Fax +41 (0)31 323 38 52 E-mail: info@gs-efd.admin.ch Internet: http://www.dff.admin.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: