Dép. féd. défense, prot. popu, sport

Presenza massiccia della PCi all'Expo.02

Berna (ots) - In occasione dell'Expo.02, la protezione civile presterà il suo aiuto con 7'000 militi provenienti da tutti i cantoni. Ogni giorno verranno impiegati 150 militi della PCi per svolgere vari compiti, dal sostegno a favore della polizia alla gestione degli uffici oggetti smarriti. I cantoni ed i comuni limitrofi delle quattro arteplages (Bienne, Neuchâtel, Morat e Yverdon) convocheranno, sotto la propria regia, i militi della PCi che assisteranno la polizia e presteranno servizi di carattere logistico (p.es. la preparazione di alloggi e punti di ristoro, lo svolgimento di piccoli trasporti). Le formazioni di PCi provenienti dagli altri cantoni verranno invece coordinate dall'Ufficio federale della protezione civile e verranno impiegate soprattutto per rafforzare la sicurezza civile sulle arteplages. Assisteranno le organizzazioni responsabili della sicurezza, gli operatori dei posti sanitari e il servizio di posteggio per i bus. Inoltre, gestiranno un ufficio oggetti smarriti su ogni arteplage. Gli interventi giornalieri sulle arteplages dureranno, a seconda dell'evento, dalle 0800 alle 0200 circa. La maggior parte dei militi della PCi presterà servizio per un periodo di 8 giorni, da lunedì al lunedì successivo. La Federazione svizzera dei samaritani, responsabile di gestire i posti sanitari sulle arteplages, verrà assistita dai sanitari della PCi da venerdì a lunedì. Le nozioni necessarie per garantire un intervento della PCi efficace e competente, verranno impartite durante 21 corsi per istruttori e 80 corsi di preparazione. ots Originaltext: DIPARTIMENTO FEDERALE DELLA DIFESA, DELLA PROTEZIONE DELLA POPOLAZIONE E DELLO SPORT Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: DIPARTIMENTO FEDERALE DELLA DIFESA, DELLA PROTEZIONE DELLA POPOLAZIONE E DELLO SPORT

Ces informations peuvent également vous intéresser: