Dép. fédéral de justice et police

La consigliera federale Metzler-Arnold nel Sud-est asiatico: Firmati l'accordo di riammissione e l'accordo relativo allo scambio di tirocinanti

    Manila (ots) - La consigliera federale Ruth Metzler-Arnold e i suoi omologhi filippini hanno firmato, martedì a Manila, un accordo di riammissione e un accordo relativo allo scambio di tirocinanti. Alla fine del mese di giugno, il Consiglio federale aveva approvato entrambi gli accordi assieme al trattato sull'assistenza giudiziaria con le Filippine.

    Analogamente agli accordi che la Svizzera ha stipulato con altri Stati, l'accordo di riammissione con le Filippine contempla l'obbligo reciproco di riammissione dei propri cittadini e disciplina le modalità di tale riammissione. Esso non prevede, tuttavia, nessuna clausola relativa al transito o alla riammissione di cittadini di Stati terzi. L'accordo è parimenti valido per il Principato del Liechtenstein e i suoi cittadini.

    L'accordo di riammissione con le Filippine è il primo accordo stipulato con un Paese di tale regione che dispone di un notevole potenziale migratorio. Sono previsti altri accordi, ad esempio con il Vietnam. La consigliera federale Ruth Metzler-Arnold ha discusso con i suoi omologhi filippini della lotta contro la migrazione illegale come pure della "Berne Initiative", un'iniziativa della Svizzera a favore di una piattaforma internazionale sulla migrazione.

    Scambio di tirocinanti

    Nel quadro dell'accordo, altresì firmato, sullo scambio di tirocinanti, 50 tirocinanti svizzeri nelle Filippine e 50 tirocinanti filippini in Svizzera possono ottenere ogni anno, per un periodo limitato di 18 mesi, un permesso di lavoro in vista del perfezionamento delle loro conoscenze professionali e dell'approfondimento delle loro conoscenze linguistiche.

    I tirocinanti sono persone tra i 18 e i 35 anni d'età che hanno acquisito una qualificazione professionale o conseguito un diploma e che intendono approfondire le loro conoscenze professionali e linguistiche nell'altro Paese. Per questo motivo essi devono assumere un impiego nella loro professione.

ots Originaltext: DFGP
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Servizio d'informazione DFGP
Tel. +41/31/322'18'18



Plus de communiques: Dép. fédéral de justice et police

Ces informations peuvent également vous intéresser: