Dép. fédéral de justice et police

WEF 2003: sostegno da parte di Cantoni e della Città di Zurigo

Berna (ots) - I Cantoni e la Città di Zurigo hanno dato alla consigliera federale Ruth Metzler-Arnold la loro risposta al suo invito dello scorso dicembre a Berna. Sí, intendono sostenere il Canton Grigioni con mezzi di polizia per consentire che il World Economic Forum (WEF) 2003 possa di nuovo svolgersi a Davos. L'accordo è la condizione per il ritorno della manifestazione nel Canton Grigioni. A metà dicembre 2001, la consigliera federale Ruth Metzler-Arnold ha invitato a Berna i rappresentanti politici dei concordati di polizia e i competenti membri di Governo dei Cantoni Grigioni, Zurigo e Ticino nonché delle Città di Zurigo e Berna. In occasione dell'incontro è stata preparata una dichiarazione politica d'intenti dei Cantoni e delle Città, secondo cui essi intendevano sostenere con i necessari mezzi di polizia il Canton Grigioni ed eventuali altri Cantoni o Città interessati dall'evento. Ora sono giunte le risposte affermative dei concordati di polizia e dei Cantoni di Zurigo e Ticino nonché della Città di Zurigo. Tutti si sono dichiarati solidali ad assistere con i propri mezzi di polizia il Canton Grigioni cosí come altri Cantoni e Città eventualmente coinvolti. Va da sé che in caso di eventi imprevedibili occorrerà riesaminare la situazione della sicurezza nell'intera Svizzera. Vi sono quindi le premesse perché il Governo grigionese possa prendere la sua decisione. La consigliera federale Metzler ha constatato con soddisfazione che «l'incontro di dicembre ha dato i suoi frutti e la solidarietà intercantonale rende possibile il ritorno del WEF a Davos». ots Originaltext: DFGP Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Servizio d'informazione DFGP Tel. +41/31/323'51'29

Ces informations peuvent également vous intéresser: