Dép. fédéral de justice et police

World Economic Forum (WEF) 2003 - i Cantoni aiutano i Grigioni

La consigliera federale Ruth Metzler-Arnold si impegna a favore dello svolgimento nel 2003 del WEF a Davos Berna (ots) - La consigliera federale Ruth Metzler-Arnold ha invitato a Berna i rappresentanti politici dei concordati di polizia e i relativi membri di governo dei Cantoni Grigioni, Zurigo e Ticino nonché della Città di Zurigo. Il consigliere di Stato grigionese Stefan Engler ha spiegato le esigenze in materia di sicurezza nonché le premesse dell'idea "Spirit of Davos". In occasione dell'incontro è stata preparata una dichiarazione d'intenti dei Cantoni e delle città, secondo cui si impegnano a sostenere nel 2003 il Canton Grigioni ed eventualmente altri Cantoni e città coinvolti con tutti i mezzi di polizia necessari. Il Consiglio federale ha sempre ribadito l'importanza del WEF per la Svizzera ed è disposto a fornire l'assistenza necessaria affinché il WEF ritorni a svolgersi a Davos. Il Governo del Canton Grigioni ha, da parte sua, sottolineato la volontà di adempiere il suo ruolo di Cantone ospitante per il WEF del 2003. Onde garantire uno svolgimento sicuro del WEF occorre però poter contare sull'aiuto degli altri Cantoni e delle città di Zurigo e Berna. I responsabili del WEF hanno affermato che in occasione del prossimo Forum che si terrà a fine gennaio del 2002 a Nuova York, potrebbero annunciare che il WEF del 2003 avrà nuovamente luogo a Davos. Il WEF attende una risposta concreta a tal riguardo prima della fine di gennaio del 2002 sia dal Canton Grigioni che dal Consiglio federale. La consigliera federale Metzler-Arnold aspetta una risposta in tal senso da parte dei Cantoni entro il 10 gennaio 2002 e ha aggiunto che è stato possibile compiere un ulteriore passo considerato che la posizione di cooperazione adottata dai Cantoni è un segnale positivo nei confronti degli organizzatori della manifestazione. ots Originaltext: DFGP Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Hans Klaus capo dell'informazione DFGP Tel.: +41-(0)31-322'55'94 Mobile: +41-(0)79-357'03'57

Ces informations peuvent également vous intéresser: