Dép. fédéral de justice et police

(ots) Commissione di ricorso in materia d'asilo

    Prorogata l'attività dei sei giudici straordinari

    Berna (ots) - Oggi, lunedì, il Consiglio federale ha prolungato fino al 31 dicembre 2001 il mandato a termine dei sei giudici straordinari nominati presso la Commissione svizzera di ricorso in materia d'asilo (CRA).

    Il Consiglio federale può nominare giudici supplementari a tempo pieno se il volume delle pratiche della Commissione aumenta in modo tale da non poter essere smaltito secondo le modalità ordinarie. Inizialmente (nel 1999), i sei giudici straordinari della CRA erano stati assunti soltanto fino al 31 marzo 2000. Quale autorità giudiziaria, la CRA decide in ultima istanza in merito ai ricorsi contro le decisioni dell'Ufficio federale dei rifugiati (UFR) in materia d'asilo e di allontanamento. In seguito al perdurare dell'elevato afflusso di pratiche, nello scorso mese di novembre il mandato era stato prolungato fino al 31 marzo 2001.

    Benché l'impiego dei sei giudici straordinari abbia permesso di aumentare il numero delle procedure evase, le entrate si situano tuttora nettamente al di sopra del livello fatto segnare prima della guerra nel Kosovo. Le nuove procedure registrate sono tuttavia scese da oltre 1000 nel mese di marzo a 700 nel mese d'agosto. Poiché nell'anno in corso la Commissione ha evaso in media 700 procedure ogni mese, nella prospettiva di un'ulteriore diminuzione delle entrate si calcola che le 6500 pratiche pendenti possano essere evase a medio termine. È però necessario che i sei giudici straordinari e il relativo personale giuridico specializzato siano impiegati nel disbrigo delle procedure sino alla fine del 2001.

    La proroga del mandato avrà effetti positivi anche sulla durata delle procedure: la Commissione sbriga attualmente oltre il 40 per cento delle pratiche entro un mese e il 65 per cento circa entro tre mesi. ots originale: Segretariato presidenziale della CRA, Berna Internet: www.newsaktuell.ch

contatto: Marylaure Garcia, Segretariato presidenziale della CRA Tel: 031 322 00 26, Fax: 031 323 72 20; e-mail: marylaure.garcia@ark-cra.ch, Internet: www.bundesverwaltung.ch [ 009 ]



Plus de communiques: Dép. fédéral de justice et police

Ces informations peuvent également vous intéresser: