Département fédéral de l'intérieur

Disposizioni aggiornate sull'utilizzazione di attrezzature di lavoro

    Berna (ots) - Le disposizioni dell'Ordinanza sulla prevenzione degli infortuni (OPI) riguardanti l'utilizzazione sicura di attrezzature e strumenti tecnici sul posto di lavoro verranno aggiornate per il 1° giugno. Si potranno quindi utilizzare solo gli strumenti di lavoro che soddisfano le prescrizioni legali inerenti l'immissione sul mercato o, se non ne esistono, quelli che soddisfano le esigenze rielaborate dell'OPI. La nozione "attrezzature e strumenti" verrà sostituita da "attrezzature di lavoro".

    Basandosi sulla regolamentazione determinante dell'Unione Europea (UE) le disposizioni sulla costruzione e l'utilizzazione di attrezzature di lavoro, come per esempio macchinari, apparecchi, attrezzi o impianti, verranno di regola fissate in testi legislativi separati. Secondo le nuove disposizioni si potranno utilizzare solo gli attrezzature di lavoro che soddisfano le esigenze inerenti l'immissione sul mercato ai sensi della legislazione sulla sicurezza di attrezzature e strumenti tecnici.

    La nuova regolamentazione dell'OPI comprenderà ugualmente disposizioni sulla costruzione sicura di attrezzature di lavoro. Queste verranno applicate solo se gli attrezzature di lavoro non saranno compresi nel campo d'applicazione delle disposizioni sull'immissione sul mercato (p. es. occasioni, importazioni dirette, costruzione propria).

    Le disposizioni aggiornate dell'OPI sono redatte in modo tale da non dover essere modificate ad ogni nuova evoluzione tecnica. Inoltre si è cercato di utilizzare una terminologia attualmente in uso e compatibile con i testi legislativi dell'UE.

ots Originaltext: DFI
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Bernard Schuler, tel. +41 31 322 90 30

Sezione assicurazione infortuni e prevenzione infortuni
Ufficio federale delle assicurazioni sociali

Dipartimento federale dell'interno
Servizio stampa e informazione



Plus de communiques: Département fédéral de l'intérieur

Ces informations peuvent également vous intéresser: