Chancellerie fédérale ChF

Elezioni municipali del 26 ottobre in Kosovo

Outof Kosovo Voting Berna (ots) - Il 26 ottobre 2002 si terranno elezioni municipali nella provincia del Kosovo. Come già avvenne in occasione delle elezioni dell'ottobre 2000 e del novembre 2001, adempiendo determinate condizioni i Kosovari avranno la possibilità di partecipare alle elezioni votando per corrispondenza dall'estero. Hanno diritto di voto le persone provenienti dal Kosovo, costrette dal conflitto ad abbandonare il loro domicilio e a lasciare il Kosovo dopo il 1° gennaio 1998, come pure le persone provenienti dal Kosovo, ufficialmente riconosciute all'estero come rifugiati dopo il 1° gennaio 1995. Tutte queste persone potranno partecipare alle elezioni votando per corrispondenza dall'estero, dopo essersi fatte registrare in qualità di elettori. Il periodo di registrazione si estende fino all'11 agosto 2002. L'UNMIK (United Nations Interim Administration in Kosovo) ha incaricato l'organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) di organizzare queste elezioni. L'OSCE ha inviato più di 80'000 lettere alle persone che avevano già partecipato alle registrazioni per le elezioni del 2000 e del 2001. L'OSCE dirige anche una campagna attraverso i media per attirare l'attenzione delle persone all'estero sulla possibilità di partecipare alle elezioni. L'OSCE mette a disposizione le seguenti possibilità d'informazione: Homepage in albanese, serbo, turco e inglese con informazioni sul programma di registrazioni (modulo da scaricare) e sulle elezioni: www.okvoting.org Domande via e-mail: info@okvoting.org Helpline per telefono (dal lunedì al venerdì, 8-20 h): Vienna: +43/1/51436910 e +43/1/51436909 Norvegia: +47/51848790 Pristina: +381/38/249312 e +381/38/249313 ots Originaltext: Caf Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Cancelleria federale Sezione dei diritti politici Elisabeth Noser Tel. +41/31/322'83'25

Ces informations peuvent également vous intéresser: