Chancellerie fédérale ChF

Modifiche in materia di diritti politici

    Berna (ots) - Il Consiglio federale sottopone al Parlamento un messaggio concernente una serie di modifiche di diritti politici, finalizzato in particolare a creare le basi legali per realizzare progetti pilota in materia di voto elettronico e per promuovere la partecipazione al voto e un'equa rapresentanza dei sessi nelle elezioni del Consiglio nazionale. La revisione prevede anche che i partiti possano farsi registrare presso la Cancelleria federale.

    In virtù della proposta revisione parziale della legge federale sui diritti politici, il Consiglio federale può autorizzare, d'intesa con i Cantoni e i Comuni interessati, prove di voto elettronico in ambito locale e di portata e durata limitate. Il controllo della legittimazione di voto, il segreto di voto e lo spoglio di tutti i voti devono essere garantiti e gli abusi esclusi.

    Mediante una formula potestativa è inoltre conferita legalmente alla Confederazione la possibilità di svolgere campagne di informazione e di sensibilizzazione prima delle elezioni del Consiglio nazionale per promuovere la partecipazione al voto e le candidature femminili e contribuire così a una rappresentanza più equa dei sessi in Parlamento. Anche se i risultati della procedura di consultazione relativamente a questo punto sono divergenti, il Consiglio federale resta dell'avviso che l'incarico conferito dalla Costituzione di assicurare l'uguaglianza di diritto e di fatto tra uomo e donna vada affrontato con grande impegno e serietà. Continuerà comunque a essere in primo luogo compito di partiti e gruppi presentare per le elezioni del Consiglio nazionale liste con candidati maschili e femminili equamente rappresentati.

    Dato che la funzione dei partiti è stata espressamente sancita
nella nuova Costituzione, è opportuno confermarla in modo adeguato
nella legge: a determinate condizioni - peraltro poco restrittive - i
partiti che godono di una certa rappresentanza su scala nazionale
possono farsi registrare ufficialmente presso la Cancelleria
federale. La registrazione consentirà loro di beneficiare di talune
agevolazioni in occasione della preparazione delle elezioni.

ots Originaltext: Cancelleria Federale
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
CANCELLERIA FEDERALE SVIZZERA, Informazione;
Hans-Urs Wili, Sezione diritti politici, tel. +41 31 322 37 49.



Plus de communiques: Chancellerie fédérale ChF

Ces informations peuvent également vous intéresser: