Eidg. Alkoholverwaltung

EAV: La Regìa degli alcool prevede un utile netto di 245 Mio

      Berna (ots) - 11 set 2002 (RFA) La Regìa federale degli alcool
(Regìa), per l 'anno 2003, mette in preventivo un utile netto
ammontante a 245,5 Mio. Questo risultato corrisponde a 4,9 Mio in
più rispetto allo scorso anno contabile. Il Consiglio federale ha
approvato in data odierna detto preventivo.

    Dal mese di luglio del 1999, i prezzi delle bevande distillate estere hanno subito una forte flessione. Il consumo di bevande distillate è aumentato. Il consumo pro capite è passato dai 3,6 litri al 40 per cento del volume ai 3,9 del 2001. Il comportamento d 'acquisto ha subito dei radicali cambiamenti; gli acquisti effettuati nell 'ambito del traffico viaggiatori sono diminuiti, mentre che quelli all 'interno del Paese sono aumentati. L 'incremento del consumo, e segnatamente il mutamento del modello comportamentale d 'acquisto, fanno rilevare delle ripercussioni sulle entrate fiscali della Regìa. Quest 'ultime, nel 2001, ammontavano a 264 Mio e ora si attestano a 270 Mio.

    Dal 1° luglio 2002, la Regìa ha provveduto all 'adozione di provvedimenti di razionalizzazione nell 'ambito della sorveglianza della produzione. È stato diminuito l 'onere amministrativo per gli agricoltori e l 'amministrazione stessa. Si è potuto diminuire anche il numero di titolari degli Uffici di vigilanza sulle distillerie, con carica accessoria. La quantità del fabbisogno personale in franchigia d 'imposta sarà determinata sulla base dei dati in possesso alla banca dati agricola, presso l 'Ufficio federale dell 'agricoltura. La maggior parte delle circa 55 '000 aziende agricole può pertanto rinunciare alla registrazione dei dati solo per la Regìa. I piccoli produttori agricoli possono rinunciare alla tenuta dettagliata della contabilità. Le loro produzioni di bevande distillate saranno notificate e registrate alla Regìa a Berna, da parte del titolare dell 'Ufficio di vigilanza sulle distillerie. I produttori devono annunciare le cessioni e le scorte di bevande distillate restanti alla Regìa in occasione della fine della campagna di distillazione. L 'adozione di queste razionalizzazioni causa alla Regìa delle spese uniche per quanto concerne la formazione, l 'informatica e l 'amministrazione, le quali incideranno anche nel corso del 2003. In seguito, le spese subiranno nuovamente una flessione.

    Il 90 per cento del prodotto netto della RFA è devoluto alle assicurazioni sociali AVS/AI; il rimanente 10 per cento è versato ai Cantoni per combattere l 'abuso di sostanze che generano dipendenza.

Informazioni: Lucien Erard, Regìa federale degli alcool, Tel. 031 309 13 65 Christoph Zurbrügg, Regìa federale degli alcool, Tel 031 309 13 70

Regia federale degli alcool Länggassstrasse 31 CH-3000 Berna 9 http://www.eav.admin.ch



Plus de communiques: Eidg. Alkoholverwaltung

Ces informations peuvent également vous intéresser: