SWI swissinfo.ch

swissinfo.ch lancia la piattaforma d'informazione sulla democrazia diretta

Berna (ots) - La democrazia diretta sul banco di prova: al Forum europeo di Lucerna, personalità di spicco - tra cui la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga - si confrontano su questo scottante tema. I dibattiti, in tedesco, si possono seguire in diretta su swissinfo.ch, che lancia una piattaforma speciale in dieci lingue.

Giunto alla 28a edizione, il Forum europeo di Lucerna su politica ed economia si focalizza quest'anno su vantaggi e limiti dei diritti popolari moderni. In seguito a varie decisioni popolari controverse, in Svizzera si è infiammato un dibattito di fondo su chi può decidere cosa, come e quando.

In discussione non c'è solo la riforma delle regole della democrazia diretta, ma anche l'aspetto degli effetti incalcolabili della volontà popolare sulla stabilità politica ed economica del paese. Mentre i cittadini svizzeri mettono sotto la lente i loro ampi diritti di partecipazione politica, nei paesi circostanti cresce il dibattito sull'espansione della politica partecipata.

Per esempio, nella confinante regione autonoma italiana del Trentino-Alto Adige in questo momento c'è grande attesa per il parere di una Commissione del Consiglio d'Europa su un'iniziativa popolare che propone l'estensione dei diritti referendari e l'agevolazione del loro esercizio. E nell'UE sono attualmente in corso di valutazione le prime esperienze con l'iniziativa dei cittadini europei, il primo strumento di democrazia diretta a livello transfrontaliero, introdotto nel 2012.

Oltre mille persone partecipano il 27 aprile al Forum europeo di Lucerna. Servizio internazionale della Società svizzera di radiotelevisione, swissinfo.ch trasmette in live streaming i dibattiti, nell'ambito del lancio della sua nuova piattaforma d'informazione sulla tematica della democrazia diretta.

Questa piattaforma in dieci lingue mette in luce discussioni, processi e sfide relativi ai diritti popolari e alla democrazia partecipata. La versione in lingua italiana pone l'accento soprattutto su iniziative, sviluppi e approfondimenti in Svizzera e in Italia.

Link:

Piattaforma sulla democrazia diretta di swissinfo.ch 
http://www.swissinfo.ch/democraziadiretta 
Forum europeo di Lucerna 
http://www.europa-forum-luzern.ch/ 

SWI swissinfo.ch - unità aziendale internazionale della Società svizzera di radiotelevisione (SRG SSR)

Oggigiorno il servizio plurilingue multimediale di swissinfo.ch è rivolto in prima linea a un pubblico internazionale che s'interessa alla Svizzera e agli svizzeri all'estero. swissinfo.ch contribuisce alla libera formazione delle opinioni degli svizzeri all'estero in relazione all'esercizio dei loro diritti politici in patria, in particolare con dossier sulle votazioni e le elezioni federali. Inoltre divulga una visione globale svizzera e punti di vista svizzeri su avvenimenti e sviluppi internazionali. D'altra parte espone la visione dall'estero sulla Svizzera e le sue posizioni. Dal profilo delle tematiche, swissinfo.ch mette l'accento su politica, economia, cultura, società e scienza.

Dal 2013 swissinfo.ch propone un servizio in dieci lingue. Il russo si è infatti aggiunto alle precedenti nove lingue: inglese, italiano, tedesco, francese, spagnolo, portoghese, cinese, giapponese e arabo. In questo modo il portale è in grado di raggiungere oltre l'80% degli internauti di tutto il mondo.

Contatto:

Amr Huber, Capo Comunicazione + Marketing
031 350 95 48



Plus de communiques: SWI swissinfo.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: