SWI swissinfo.ch

Lo Speciale di swissinfo.ch sulle Olimpiadi anche in cinese

    Berna (ots) - Il prossimo 8 agosto inizieranno le Olimpiadi a Pechino e con essi la grande corsa alle medaglie. Per questo importante avvenimento, swissinfo.ch offre uno Speciale in nove lingue. I "Giochi Olimpici 2008" è un ricchissimo inserto multimediale che fa il punto sulle relazioni tra la Svizzera e la Cina, con tanto materiale visivo, informazioni d'attualità, spazi d'approfondimento e giochi interattivi.

    Le Olimpiadi di Pechino offrono alla redazione cinese di swissinfo l'occasione ideale per far conoscere da vicino la Svizzera ai cinesi, in lingua originale. Tra gli 82 atleti svizzeri che parteciperanno ai Giochi, i giornalisti cinesi di swissinfo seguiranno minuto per minuto le gesta delle nostre più grandi speranze, ad esempio Roger Federer, Viktor Röthlin o Flavia Rigamonti, illustrando le performance agonistiche di questi aspiranti campioni olimpionici.

    Lo Speciale di swissinfo, tuttavia, andrà ben oltre l'attualità sportiva e darà ampio spazio alle relazioni sino-elvetiche e agli aspetti che accomunano i due Paesi. Nel gennaio del 1950, la Svizzera fu uno dei primi Stati occidentali a riconoscere la neonata Repubblica popolare cinese e dal 1991 Berna e Pechino stanno coltivando il dialogo sui diritti umani. Non solo: dal 2002, la Cina è anche il primo partner commerciale della Svizzera in Asia. A completare la terza parte dello Speciale, numerosi articoli dedicati ai Giochi olimpici, dalle schede sugli ex campioni svizzeri al fenomeno del doping, dai problemi di inquinamento ai movimenti di protesta e tanto altro ancora.

    Come ogni Speciale di swissinfo, anche questo offre un'importante componente multimediale: fotografie, video, grafici, medaglieri, feed RSS, link verso i siti dei protagonisti o blog. Il blogger del sito cinese è Donghua Li, campione olimpionico svizzero di ginnastica, di origine cinese. Per tutta la durata dei Giochi, Donghua Li lascerà sul sito le sue impressioni da inviato speciale - ovviamente in cinese!

    Link: http://www.swissinfo.ch

    swissinfo è un'unità aziendale della SRG SSR idée suisse (Società svizzera di radiotelevisione). La sua missione è di informare gli svizzeri all'estero sull'attualità del loro paese e di far conoscere meglio la Svizzera a livello internazionale. Per raggiungere questi obiettivi, swissinfo ha sviluppato un portale di notizie e informazioni in nove lingue: www.swissinfo.ch .

ots Originaltext: swissinfo
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Peter Schibli, caporedattore
Tel.:    +41/31/350'95'66
E-Mail: peter.schibli@swissinfo.ch



Plus de communiques: SWI swissinfo.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: