SWI swissinfo.ch

swissinfo lancia una piattaforma elettorale

      Berna (ots) - Multimediali, interattive e in particolare destinate
al pubblico degli svizzeri dell'estero: così si presentano le nuove
offerte di swissinfo nell'anno elettorale 2007. Contemporaneamente
ad uno speciale elezioni e ad un blog elettorale, il sito
"swisspolitics" è stato integrato a swissinfo, in modo da allargare
l'offerta informativa per quanto concerne la politica svizzera. Le
elezioni federali sono il tema centrale della politica interna
svizzera nel 2007. swissinfo dedica a questo tema un grande
speciale, al quale da luglio andranno ad aggiungersi "smartvote",
uno strumento online per aiutare gli utenti a confrontare i
candidati, nonché la borsa elettorale della SSR. Rispetto agli altri
media svizzeri, l'offerta elettorale di swissinfo si caratterizza
soprattutto per il fatto che è indirizzata in primo luogo agli
svizzeri e alle svizzere dell'estero.

    "La prospettiva è fondamentalmente diversa tra gli svizzeri che vivono all'estero e coloro che vivono in patria. Due terzi degli svizzeri dell'estero hanno la doppia cittadinanza; è vero che molti di loro conoscono molto bene la Svizzera, ma a volte sono geograficamente molto lontani", afferma Beat Witschi, direttore di swissinfo. "È importante che swissinfo colmi questo fossato". Svizzeri dell'estero Un contributo che consiste non solo in un'offerta giornalistica – attualità sul dibattito elettorale, barometro elettorale, informazioni di fondo, grafici, animazioni, questionari ai partiti focalizzati soprattutto su questioni che toccano gli elettori all'estero – ma anche informazioni sulle particolarità del sistema politico elvetico. Una novità sono anche i video che lasciano la parola agli svizzeri dell'estero.

    Parte di questa offerta era contenuta finora in un sito separato (swisspolitics.org). Ora è stata raggruppata esclusivamente sul sito di swissinfo, in particolare nella nuova rubrica "Politica" e nelle sue sottorubriche. Blog elettorale Oltre a fornire informazioni sulle elezioni federali del 2007, swissinfo invita gli svizzeri dell'estero ad esprimere i loro desideri e a dire la loro sui temi elettorali e sui candidati. In collaborazione con l'Organizzazione degli svizzeri dell'estero (OSE) è stato lanciato un blog elettorale in tre lingue, uno strumento che vuole essere una piattaforma di dialogo senza limiti di frontiere.

    Integrazione, criminalità, Quinta Svizzera... Sono questi alcuni dei temi presentati dai redattori di swissinfo e ai quali i lettori sono invitati a reagire. Forum politico In una seconda fase, la piattaforma di comunicazione sarà completata da un forum politico. I candidati e le candidate a un seggio in parlamento avranno la possibilità di rispondere alle domande degli svizzeri dell'estero.

    Infine, tra la fine di agosto e l'inizio di settembre swissinfo organizzerà delle Live-Chats con alcuni candidati. Solo l'inizio Grazie al blog elettorale, swissinfo rafforza l'interattività e il dialogo con il suo pubblico di riferimento. Un rafforzamento necessario per recuperare il tempo perduto, osserva Beat Witschi. "A causa dell'insicurezza politica e non sapendo se swissinfo sarebbe ancora esistita nei prossimi anni eravamo un po' bloccati".

    Si tratta ora di ritrovare quelli che sono gli standard internazionali e perciò di mettere l'accento su un'offerta più interattiva, come ad esempio i blog. "Grazie alle possibilità attuali il contatto con il pubblico internazionale, fondamento dell'incarico affidato a swissinfo, può essere tessuto in maniera migliore". Il blog elettorale rappresenta solo l'inizio per un ulteriore appassionante sviluppo di swissinfo.

http://www.swissinfo.org/ita/prima_pagina/detail/swissinfo_lancia_una_piattaforma_elettorale.html?siteSect=105&sid=7899754&cKey=1181195055000

Contatto: Christian.Schmid@swissinfo.ch Tel. +41.31.350.92.22



Plus de communiques: SWI swissinfo.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: