Bundesamt für Verkehr BAV

Informazione alla stampa: finanziamento dell'infrastruttura ferroviaria

    Berna (ots) - Gentili signore, egregi signori,

    il 10 settembre 2003 il Consiglio federale ha incaricato il DATEC di analizzare, in collaborazione con il Dipartimento federale delle finanze (DFF), i costi supplementari connessi con l'entrata in servizio della nuova infrastruttura ferroviaria. Dovrà essere anche analizzato se e in che modo le ferrovie saranno in grado, nell'ambito di FERROVIA 2000 e della NFTA, di rimborsare i prestiti e di pagare gli interessi sugli stessi nella misura del 25% degli investimenti. Il gruppo di lavoro DATEC/DFF è stato incaricato di elaborare, entro la metà del 2004, delle proposte di soluzione.

    Nel febbraio 2004 la Commissione dei trasporti e delle comunicazioni del Consiglio nazionale (CTT-N) ha rinviato, dalla sessione primaverile a quella estiva, la trattazione del progetto sulla liberazione parziale dei crediti bloccati della NFTA 1 e sull'aumento delle riserve di 900 milioni di franchi. La Commissione ha inoltre chiesto al Consiglio federale la stesura di un rapporto supplementare in cui siano fornite risposte a diverse questioni (tra le altre: motivazione dei costi supplementari della NFTA, gestione delle riserve, panoramica dei progetti finanziati dal fondo FTP, proposte di soluzione per le spese conseguenti). Questioni di questo genere sono state poste al Consiglio federale anche da parte di altre Commissioni. Il rapporto supplementare, che sarà presentato dalla CTT-N in occasione della sua prossima seduta, dovrà essere approvato dal Consiglio federale.

    In considerazione della complessità della materia, abbiamo deciso di informarvi in merito alla collaborazione tra DATEC e DFF (analisi, valutazione della situazione e presentazione delle possibili soluzioni). Vi invitiamo pertanto ad una conferenza stampa:

    venerdì 19 marzo 2004 dalle 08.20 alle 09.30 sala 86, Palazzo del Parlamento, Berna.

    Per rispondere alle esigenze di coloro che provengono da altre città, l'orario d'inizio dell'informazione ai media è stato deciso tenendo conto degli orari dei seguenti treni: • da Basilea: 07.04 • da Zurigo: 07.04 • da Lucerna: 6.46 • da Ginevra: 6.30 • da Losanna: 7.06.

    A causa di precedenti impegni dei partecipanti, non è stato possibile posticipare l'orario d'inizio dell'informazione ai media; per lo stesso motivo, essa coincide purtroppo con il giorno di chiusura della sessione.

    Auspicando la vostra partecipazione, vi porgiamo i nostri cordiali saluti.

UFFICIO FEDERALE DEI TRASPORTI

Il Direttore

Dott. Max Friedli



Plus de communiques: Bundesamt für Verkehr BAV

Ces informations peuvent également vous intéresser: