Bundesamt für Verkehr BAV

BAV: Pubblicazione del progetto della galleria di base del Ceneri: 226 opposizioni inoltrate all’UFT

      Berna (ots) - Dal 2 aprile al 16 maggio 2003, l’Ufficio Federale
dei Trasporti (UFT), congiuntamente ad AlpTransit San Gottardo SA
(ATG SA), ha esposto al pubblico il progetto di pubblicazione della
galleria di base del Ceneri. Questa galleria, della lunghezza di
15,4 km, collegherà Camorino a Vezia e dovrebbe entrare in esercizio
nel 2016. Questo progetto contiene pure la bretella Locarno-Lugano
voluta e finanziata dal Cantone Ticino.

    Complessivamente l’UFT ha registrato 226 opposizioni inoltrate contro il progetto. Esse si dividono in due gruppi: 16 sono quelle presentate da Enti pubblici (Cantone, Comuni e Patriziati), mentre le rimanenti 210 provengono da privati, associazioni ambientalistiche e dall’Unione dei contadini ticinesi. I temi principali sollevati dalle opposizioni riguardano principalmente questioni di natura ambientale (rumore, protezione dell’aria e dell’acqua durante la fase di costruzione ed in seguito d’esercizio), di salvaguardia dell’agricoltura nonché problemi legati all’espropriazione di terreni. Anche il Cantone Ticino ha inoltrato opposizione. Il Cantone ribadisce, nella sua presa di posizione, il suo pieno sostegno al progetto e riconosce a quest’opera un ruolo fondamentale per la futura organizzazione dei trasporti sia a livello nazionale che regionale. Ciononostante, esprime una serie di osservazioni precise riguardanti questioni di carattere ambientale, in particolare per gli inconvenienti durante la fase di costruzione nonché per l’inserimento dell’opera nel paesaggio. Esso solleva pure la problematica della salvaguardia dei terreni agricoli toccati dal progetto.

    L’UFT trasmetterà all’ATG SA le opposizioni per presa di posizione. Parallelamente l’opposizione del Cantone Ticino sarà trasmessa agli Uffici federali interessati che si dovranno esprimere sul progetto. L’ATG SA si esprimerà sulla totalità delle opposizioni nel corso dell’autunno del 2003. Sotto la direzione dell’UFT verranno in seguito eseguite le udienze di conciliazione con gli oppositori. Il rilascio della decisione d’approvazione dei piani dovrebbe avvenire entro la fine del 2004.

Berna, 23 maggio 2003

UFFICIO FEDERALE DEI TRASPORTI Servizio stampa

Informazioni: UFT, Comunicazione, tel. 031 322 57 75



Plus de communiques: Bundesamt für Verkehr BAV

Ces informations peuvent également vous intéresser: