AMAG Automobil- und Motoren AG

Nuovo settore commerciale per il futuro

Schinznach-Bad (ots) - AMAG chiude un impegnativo esercizio 2016 con un fatturato consolidato pari a 4,55 miliardi di franchi. Grazie al rinnovamento della fiducia da parte dei clienti, i marchi Volkswagen, SKODA, SEAT e Volkswagen Veicoli Commerciali hanno mantenuto o persino incrementato le proprie quote di mercato rispetto all'anno precedente. Nel 2017 AMAG continuerà a monitorare i cambiamenti del mercato e avvierà un nuovo settore commerciale incentrato su nuove forme di mobilità.

A posteriori, lo scorso anno è stato ricco di sfide per AMAG. Ciononostante, i risultati ottenuti sono comunque convincenti. Il fatturato consolidato del Gruppo AMAG è pari a 4,55 miliardi di franchi, ciò che corrisponde a una crescita di 150 milioni di franchi rispetto all'anno precedente. Attualmente il Gruppo AMAG dà lavoro a 5'573 collaboratori. Pertanto, nel 2016 AMAG ha creato 213 nuovi posti di lavoro.

Cambiamenti del ramo

Il settore dell'auto è in fase di evoluzione: nuove tecnologie, nuove forme di mobilità e il processo di digitalizzazione sono tutti elementi destinati a modificare a medio termine il tradizionale mercato delle quattro ruote. La sharing economy si sta facendo spazio, soprattutto tra i giovani adulti. In qualità di società attiva nel commercio d'auto, AMAG intende recitare un ruolo attivo in questo processo. Pertanto, nel 2017 sarà costituito un nuovo settore commerciale, incentrato esclusivamente su digitalizzazione e nuove forme di mobilità. Le partecipazioni a Catch a Car e Sharoo rappresentano i primi passi in questa evoluzione a provider di mobilità. Morten Hannesbo, CEO di AMAG: "Prima o poi, il settore è sicuramente destinato a cambiare. Oggi non basta più semplicemente migliorarsi, bisogna anche innovarsi. Per poterlo fare anche in futuro senza distrazioni dalla nostra attività quotidiana, abbiamo deciso di costituire un nuovo team responsabile della tematica."

Investimenti

AMAG pianifica sempre a lungo termine e con un approccio di provider di mobilità integrale. In futuro AMAG non mancherà di potenziare anche il cosiddetto "core business" e quindi continuerà a investire nelle proprie sedi. Nel 2016 sono stati infatti inaugurati diversi nuovi garage: AMAG Soletta (VW e SKODA) a Zuchwil, il Centro VW Veicoli Commerciali a Givisiez, la nuova AMAG Villeneuve a Noville (SKODA), AMAG Coldrerio (SKODA) e AMAG Baden (Audi). Quest'anno seguiranno le aperture di AMAG Sciaffusa (SKODA), AMAG Etoy (VW, Audi, SEAT, SKODA, VW VC), AMAG Frauenfeld (SKODA), del Centro Carrozzeria AMAG di Lengwil e di AMAG Dulliken. Buchrain e Ginevra Petit-Lancy avvieranno invece una importante fase di rinnovamento e ristrutturazione.

Premio alla formazione degli apprendisti

Dalla sua costituzione, AMAG è un'azienda imperniata sulla sostenibilità. Nel 2016 l'opinione pubblica ha avuto modo di rendersene conto soprattutto in ambito sociale. A novembre AMAG è stata infatti insignita del "Premio nazionale della formazione" grazie ai suoi pluriennali sforzi nel campo della formazione professionale. L'onorificenza è stata conferita per la prima volta collettivamente dalla Fondazione Hans Huber e dalla Fondazione FH SCHWEIZ. In qualità di una delle principali aziende formatrici della Svizzera con i suoi 700 nuovi apprendisti (circa il 13% di tutti i collaboratori) ogni anno, AMAG offre a molti giovani l'opportunità di accedere concretamente al mondo del lavoro.

Risultati d'esercizio 2016

Complessivamente, nel 2016 in Svizzera sono state immatricolate 317'318 autovetture nuove (-2% rispetto all'anno precedente). I marchi Volkswagen, SKODA, SEAT e Volkswagen Veicoli Commerciali hanno mantenuto o incrementato le proprie quote di mercato, soltanto Audi ha registrato una lieve flessione. In totale, nel nostro Paese sono state immatricolate 92'920 automobili dei "marchi AMAG" (-3,1%), ciò che corrisponde a una quota di mercato del 29,3% (-0,3%). A questa cifra si aggiungono 6'894 veicoli commerciali leggeri Volkswagen e 11 di SKODA.

AMAG First SA termina l'anno con 1'594 nuove immatricolazioni Porsche. Nel 2016, dal canto suo, Bentley Zugo ha venduto 22 veicoli nuovi.

Grazie a misure di coordinamento più adeguate e accurate, anche lo scorso anno AMAG e le sue marche hanno rispettato le disposizioni sul CO2 di 130 g/km (stima propria).

Lo scorso anno, AMAG Leasing SA ha acceso 50'309 nuovi contratti di leasing (+1,6% rispetto all'anno precedente) e ha chiuso con successo l'esercizio 2016 con un totale di 137'779 contratti di leasing attivi (+5,5% rispetto al 2015).

Il CEO di AMAG Morten Hannesbo commenta così i risultati 2016: "Lo scorso anno per l'intero settore ma soprattutto per noi è stato particolarmente impegnativo. La risoluzione della vicenda diesel ha richiesto notevole impegno. Di conseguenza non possiamo che ritenerci soddisfatti dei risultati conseguiti, e questo segnatamente grazie alle eccellenti prestazioni dei nostri concessionari e partner di servizio. Sono però particolarmente lieto e grato della fiducia e fedeltà dimostrata verso i nostri marchi da parte della clientela!"

Panoramica risultati di mercato (vedi PDF allegato)

Contatto:

AMAG Automobil- und Motoren AG
Dino Graf
Responsabile Corporate Communication
Tel. +41 56 463 93 51
presse@amag.ch

AMAG Automobil- und Motoren AG
Roswitha Brunner
Manager RP AMAG
Tel. +41 56 463 93 35
presse@amag.ch


Plus de communiques: AMAG Automobil- und Motoren AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: