AMAG Automobil- und Motoren AG

Nuova immagine: Molto più di un nuovo logo per AMAG

Morten Hannesbo, CEO AMAG Automobil- und Motoren AG, e il nuovo logo AMAG . (PHOTOPRESS/Alexandra Wey)/ Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch. L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi redazionali. Pubblicazione sotto indicazione di fonte: "OTS.photo/AMAG Automobil- und Motoren AG".

Zurigo (ots) - Dopo oltre settant'anni di onorevole servizio, l'automobile da corsa del logo AMAG se ne va in pensione. Il Gruppo AMAG si presenta sul mercato in una veste nuova, adeguata agli attuali valori della marca.

Oggi AMAG gode di una buona - se non ottima - notorietà in Svizzera: il 91% degli svizzeri conosce AMAG. E anche in un confronto di settore la reputazione dell'azienda è buona. Il tipico logo di AMAG dalle forme arrotondate è noto da decenni, avendo accompagnato due - e in alcuni casi addirittura tre - generazioni di automobilisti in Svizzera. Eppure, ancora oggi sono pochi coloro che sanno cosa significhi esattamente. Per questo motivo, l'auto da corsa stilizzata degli anni Trenta se ne va ora a riposare nel garage delle auto d'epoca.

AMAG cambia completamente il suo modo di presentarsi al mercato e, di conseguenza, il suo logo. Cambiamenti simili hanno spesso luogo quando l'azienda intende modificare la propria immagine. Ma questo non è il caso di AMAG. Perché dal 2004 a oggi, AMAG con le sue marche è riuscita praticamente a raddoppiare la quota di mercato, che ha raggiunto quasi il 30%. Attualmente sono circa un milione i veicoli delle marche del Gruppo AMAG che circolano sulle strade svizzere. L'attuale quota di mercato delle marche importate da AMAG è pari al 27,4%.

Tuttavia, le aziende che vantano un lungo successo corrono il rischio di impigrirsi col tempo. Attiva sul mercato dal 1945, AMAG deve adattarsi continuamente a un mercato complesso e in continua trasformazione.

Già a metà del decennio scorso AMAG ha dato il via a un grande programma d'investimento. Tra gli investimenti principali vi sono l'ampliamento del deposito centrale dei pezzi di ricambio di Buchs ZH o la nuova AMAG Autowelt Zürich di Dübendorf, per citare solo pochi esempi. Contemporaneamente sono state adeguate l'organizzazione e le strutture, al fine di andare incontro nel modo migliore possibile alle esigenze dei clienti.

Poiché al giorno d'oggi è la soddisfazione dei clienti a decretare il successo a lungo termine o l'insuccesso di un'azienda, negli ultimi anni l'azienda ha lavorato intensamente con tutti i collaboratori per migliorare l'orientamento ai clienti anche sul fronte relazionale. Il nuovo look vuole anche essere un segno verso l'esterno. L'obiettivo è cambiare, senza con ciò rinunciare agli aspetti validi e di provata efficacia. In una ricerca di mercato realizzata la primavera scorsa, AMAG ha ottenuto ottime valutazioni in fatto di qualità e competenza tecnica. Dal punto di vista dei clienti vi è ancora potenziale nei settori profilo, simpatia e vicinanza al cliente. Per questo motivo, sia nel modo di agire che nella comunicazione, vogliamo focalizzarci ulteriormente sull'individuo e sulle sue emozioni. Per i collaboratori questo significa spostare il centro dell'attenzione dalle automobili alle persone, alle loro esigenze di mobilità, ai loro desideri di assistenza individuale e personalizzata, alla loro gioia nel ricevere un servizio che va oltre alle aspettative. Con una presenza sul mercato completamente rinnovata, AMAG vuole dare visibilità a questi aspetti anche all'esterno.

Per tutti i collaboratori di AMAG vale il principio (che sta anche alla base del nuovo look): «Lavoriamo con passione affinché le persone possano viaggiare e muoversi in tutta comodità e sicurezza. Ci affascinano i desideri e i sogni individuali che ruotano attorno alla mobilità. Ci viene accordata fiducia perché sorprendiamo costantemente con prodotti di qualità, competenze specialistiche e un servizio eccellente. Ci fa piacere quando le persone vengono volentieri da noi e raggiungono la propria meta senza imprevisti».

Per le clienti e i clienti, il nuovo look rappresenta una semplificazione. Essi non devono più chidersi con «quale AMAG» hanno a che fare. Da AMAG Automobil- und Motoren AG ad AMAG Leasing AG, passando per AMAG Services AG: tutte le aziende del Gruppo AMAG si presentano ora in modo uniforme con il nuovo logo AMAG. E l'obiettivo è garantire ovunque lo stesso livello di competenza e orientamento al cliente.

L'investimento nel nuovo look è un impegno della famiglia proprietaria verso AMAG e verso il suo futuro di impresa famigliare.

Contatto:

AMAG Automobil- und Motoren AG
Dino Graf
Direttore Corporate Communication
Tel. 056 463 93 42
presse@amag.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: