AMAG Automobil- und Motoren AG

Walter Haefner (13 settembre 1910 - 19 giugno 2012): Il cuore di un grande imprenditore ha smesso di battere

Walter Haefner (13 settembre 1910 - 19 giugno 2012): Il cuore di un grande imprenditore ha smesso di battere
Walter Haefner - Un pioniere dell'economia svizzera è spirato in pace dopo una vita ricca e appagante. Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch. L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi redazionali. Pubblicazione sotto indicazione di fonte: "ots.photo/AMAG Automobil- und Motoren AG".

Schinznach-Bad (ots) - La sera del 19 giugno 2012, all'età di 101 anni, Walter Haefner è spirato in pace dopo una vita ricca e appagante. Sarà ricordato come uno degli imprenditori di maggior successo che la Svizzera abbia mai avuto. Nella sua lunga vita ha raggiunto innumerevoli traguardi, mantenendo comunque sempre la giusta modestia.

Nato il 13 settembre 1910 da una numerosa famiglia di missionari, Walter Haefner ha poi vissuto una vita da pioniere dell'economia assolutamente eccezionale, anche al di là dei parametri svizzeri. Nel nostro paese il suo nome è collegato in modo indissolubile a quello dell'azienda automobilistica AMAG Automobil- und Motoren AG, da lui fondata nel 1945.

Walter Haefner è stato anche fondatore di numerose altre imprese come Novelectric, Novelair, Mobag, Aufina, Automation Center, per citarne solo alcune. All'inizio degli anni 70 si impegnò negli Stati Uniti in un settore in continua ascesa come l'informatica e i computer. Oggi la Careal Holding di Zurigo, cui appartengono anche le società del Gruppo AMAG, possiede una partecipazione azionaria di oltre il 20% in uno dei maggiori produttori di software al mondo: la CA Technologies.

Poco noto è il suo pluriennale impegno in favore della gioventù e degli anziani, dell'arte e della ricerca. Contribuì a fondare la Fondazione Alberto Giacometti, ha finanziato ripetutamente il Kunsthaus, il Teatro dell'Opera e l'orchestra da camera di Zurigo. La sua fiducia nei giovani talenti è dimostrata tra l'altro dal sostegno al Politecnico federale di Zurigo, di cui beneficiano ricercatori, insegnanti e studenti.

Per molti anni ha partecipato con importanti contributi a "Smile Train", un'organizzazione internazionale che nei paesi emergenti opera gratuitamente bambini con imperfezioni alla nascita come la labiopalatoschisi. L'impegno sociale di Walter Haefner è impressionante e molteplice. Annualmente, la sua omonima fondazione sostiene diverse organizzazioni di interesse comune.

Nel suo tempo libero ha sempre avuto una passione particolare per i cavalli e per l'ippica. Nel corso di molti anni ebbe una partecipazione attiva e coronata da molti successi alle corse di cavalli. In Irlanda, per il suo grande contributo all'importante settore economico dell'allevamento dei purosangue, gli fu persino conferito il dottorato a titolo onorario. Dal 1962, nella sua Moyglare Stud Farm, vengono allevati con grande successo nobili cavalli da corsa che partecipano alle competizioni ippiche nei più noti ippodromi del mondo.

Già nel 2006 Walter Haefner ha ceduto la guida della Careal Holding - cui appartiene anche AMAG - a suo figlio Martin Haefner. La direzione della Moyglare Stud Farm è attualmente affidata a sua figlia Eva-Maria Bucher-Haefner. Il gruppo imprenditoriale è già oggi gestito dalla seconda generazione e continua a essere di proprietà della famiglia.

Il funerale ha avuto luogo in forma strettamente privata. La cerimonia pubblica di esequie avrà luogo il 3.7.2012, alle ore 14.00, presso la Chiesa Fraumünster di Zurigo.

Indicazione per i redattori:

Non saranno rilasciate ulteriori informazioni da parte della famiglia e dal consiglio di amministrazione della Careal Holding AG. La famiglia non desidera alcuna copertura mediatica o la presenza di rappresentanti dei media alla cerimonia funebre.

Foto digitali sono a disposizione nella nostra banca dati riservata alla stampa: www.amagpress.ch

Nome utente: pressegast_06

Password: presse_2953

Contatto:

AMAG Automobil- und Motoren AG
Dino Graf, Responsabile Group Communication
Tel.: +41/56/463'93'42
E-Mail: presse@amag.ch

AMAG Automobil- und Motoren AG
Markus Gamper, Coordinatore RP AMAG
Tel.: +41/56/463'93'35
E-Mail: presse@amag.ch



Plus de communiques: AMAG Automobil- und Motoren AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: