Gesundheitsförderung Schweiz / Promotion Santé Suisse

200'000 ore di movimento: la Sfida fra comuni Coop del programma Svizzera in movimento ha messo in moto la popolazione svizzera

    Berna (ots) - 120'000 partecipanti, 200'000 ore di movimento, 600 manifestazioni in 144 comuni. Questo è il bilancio della Sfida fra comuni Coop del programma Svizzera in movimento, che ha messo in moto la popolazione svizzera dal 5 al 12 maggio. Nel maggio del 2010 si svolgerà la sesta edizione di questa manifestazione di sport di massa, patrocinata da Promozione Salute Svizzera e dall'Ufficio federale dello sport UFSPO.

    Da Amlikon-Bissegg passando per Auvernier fino ad Agno la popolazione svizzera ha partecipato alla sfida fra comuni Coop del programma Svizzera in movimento, muovendosi a piedi, in bicicletta o con i pattini in linea. Alla grande festa all'insegna del movimento sono intervenuti sportivi e neo-praticanti che si sono cimentati in diverse attività, raccogliendo ore di movimento per il loro comune di domicilio nell'ambito di una sfida contro un comune partner.

    Movimento a sufficienza e alimentazione sana per una migliore qualità di vita

    Gli svizzeri si muovono troppo poco. La carenza di movimento può causare problemi di salute e ridurre sensibilmente la qualità di vita. La Sfida fra comuni Coop del programma Svizzera in movimento stimola i cittadini a fare più esercizio fisico in modo semplice e divertente: senza una speciale infrastruttura, nel proprio comune, insieme alla propria famiglia o con conoscenti. «Diversi studi hanno appurato che esiste una relazione tra alimentazione, movimento e peso corporeo sano. Questo tema ci sta particolarmente a cuore e sosteniamo Svizzera in movimento perché il progetto mostra a persone di tutte le fasce d'età, siano esse allenate o meno, che esiste un'ampia gamma di possibilità», afferma Thomas Mattig, direttore di Promozione Salute Svizzera.

    Più movimento nei comuni

    Da quando è stato lanciato il programma Svizzera in movimento, nel 2005, oltre 600 comuni hanno partecipato alla manifestazione. Lorenz Ursprung, capo dell'unità Promozione dello sport presso l'Ufficio federale dello sport UFSPO: «Con il nostro programma puntiamo alla sostenibilità. Questo vale in particolar modo per i comuni organizzatori che, nel quadro del programma Svizzera in movimento, instaurano dei rapporti di collaborazione con le associazioni, le scuole e le società sportive private. Queste sinergie possono essere sfruttate e trasformate in reti locali per lo sport e il movimento - creando in questo modo un'offerta ottimale di attività sportive e di movimento per tutta la popolazione.»

    Nel 2010 la popolazione Svizzera potrà sentire nuovamente l'effetto positivo che il movimento e l'alimentazione sana hanno sul senso di benessere personale. E diversi comuni sono già sicuri: nel 2010 parteciperanno di nuovo alla Sfida fra comuni Coop del programma Svizzera in movimento.

    Sul sito www.svizzerainmovimento.ch , sotto la rubrica media, sono disponibili ulteriori informazioni e le fotografie per la stampa, che possono essere scaricate.

ots Originaltext: Promozione Salute Svizzera
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Barbara Meier
Mobile:  +41/79/244'66'65
E-Mail:  barbara.meier@schweizbewegt.ch



Plus de communiques: Gesundheitsförderung Schweiz / Promotion Santé Suisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: