Gesundheitsförderung Schweiz / Promotion Santé Suisse

10 giornate slowUp per mettere in modo il paese e la popolazione

Berna (ots) - Dedicate all'attività fisica, in un clima festoso le giornate slowUp stimolano le persone inattive a partecipare. Lo dimostra una valutazione del 2004 presentata dal responsabile il 17 marzo a Berna, durante una conferenza stampa. Per il 2005 si prevedono 10 slowUp con circa 500'000 partecipanti. L'obiettivo di queste manifestazioni gratuite incentrate sul movimento è di trasmettere nel maggior numero possibile di persone il piacere di muoversi con le proprie forze. E, come ha riferito il responsabile degli slowUp in occasione di una conferenza stampa tenutasi a Berna il 17 marzo, i risultati saltano all'occhio. Bertino Somaini, direttore di Promozione Salute Svizzera, ha citato dal rapporto di valutazione del 2004: "il 54 percento dei partecipanti intervistati appartiene al gruppo degli inattivi!". La valutazione illustra inoltre che uno slowUp prolunga i suoi benefici al di là della giornata stessa: il 20 percento ha espresso il proposito di volersi muovere di più anche nella quotidianità. "Gli slowUp contribuiscono a combattere la mancanza di attività fisica che ogni anno in Svizzera causa costi per la salute dell'ordine di 1,6 miliardi di franchi", ha concluso Somaini. Nel 2005 sono previsti 10 slowUp con oltre 500'000 partecipanti Yves Christen, consigliere nazionale FDP del canton Vaud e presidente de La Svizzera in bici, si rallegra del successo conseguito: „Con oltre 200'000 partecipanti, il 2004 è stato un anno record. Ma il potenziale non è ancora sfruttato interamente." Quest'anno Christen prevede la partecipazione di circa 500'000 persone alle 10 giornate slowUp che si terranno da Ginevra al Lago di Costanza. Un impulso economico per le regioni Christoph Tobler, presidente CO slowUp dell'Euregio Bodensee e consigliere cantonale SVP del Canton Turgovia sottolinea le ripercussioni positive di uno slowUp a livello regionale: „Uno slowUp rappresenta un'interessante piattaforma pubblicitaria per le aziende locali e i loro prodotti. La vendita di specialità, il ristoro e i pernottamenti hanno generato un fatturato di circa 1 milione di franchi all'Euregio Bodensee." Calendario delle giornate slowUp 2005 22.5.2005 Lago di Morat 29.5.2005 Sciaffusa 19.6.2005 Alto Reno 3.7.2005 Vallée de Joux 10.7.2005 Gruyère 14.8.2005 Ginevra 21.8.2005 Lago di Sempach 28.8.2005 Euregio Bodensee 4.9.2005 Monte Albula* 25.9.2005 Lago di Zurigo* * = previsto Per informazioni aggiornate: www.slowup.ch ots Originaltext: Promozione Salute Svizzera Internet: www.presseportal.ch Contatto: Peter Burri Follath responsabile campagne Promozione Salute Svizzera Tel. +41/(0)31/350'04'26 E-Mail: peter.burri@promotionsante.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: