Manor AG

Manor : l'operazione caritativa di Natale raccoglie 300 000 franchi per la Fondazione Dimitri

Basilea (ots) - Per la sua quattordicesima edizione, la tradizionale operazione caritativa di Natale di Manor, una volta ancora, si è conclusa con uno straordinario successo. La vendita delle carte regalo e le numerose offerte dei clienti di Manor hanno permesso di raccogliere ben 300 000 franchi a favore della Fondazione Dimitri. Si tratta della maggior somma raccolta dall'inizio di questa iniziativa solidale. I fondi così riuniti serviranno alla costruzione di un centro d'incontro al Campus Mondo del Clown di Verscio, futuro spazio di scambio fra studenti, professori, artisti e visitatori.

L'assegno con la somma raccolta è stato ufficialmente consegnato al celebre clown Dimitri da Bertrand Jungo, CEO di Manor, nel Grande Magazzino del marchio della Bahnhofstrasse di Zurigo. Con il motto «Regalate felicità due volte», Manor durante il periodo dell'Avvento ha messo in vendita delle carte regalo appositamente disegnate da Dimitri. Manor ha versato nel salvadanaio 1 franco per ogni carta, comprese le carte regalo che portavano altri motivi. Numerosi clienti hanno, d'altra parte, approfittato dell'occasione per fare un dono direttamente alle casse dei grandi magazzini. Ben 300 000 franchi sono stati così raccolti. Si tratta della maggiore somma messa assieme dal lancio dell'operazione caritativa di Natale di Manor.

«Si tratta di un gesto di grande generosità», ha constatato il clown Dimitri con grande entusiasmo. «Ricambiare un sorriso è la più bella cosa del mondo», sottolinea ancora l'artista che ha già fatto ridere intere generazioni di spettatori permettendo loro di mettere un po' da parte i problemi quotidiani. Prossimo al suo ottantesimo compleanno, Dimitri è sempre molto attivo e pieno di entusiasmo per il suo Campus Mondo del Clown di Verscio, che auspica di poter aprire al maggior numero di persone possibile. «Ogni anno, sosteniamo un nuovo progetto nel campo del sociale e caritativo. Per noi è un punto d'onore», ha rilevato Bertrand Jungo, CEO di Manor, in occasione della consegna dell'assegno. «Siamo particolarmente felici della grande partecipazione a questa azione della nostra clientela. Assieme, possiamo sostenere il lavoro di queste associazioni a scopo non lucrativo, impegnandoci a favore della società».

A fianco della moglie Gunda e di una compagnia internazionale di professionisti, il clown Dimitri ha fondato un teatro nel 1971. Ha fatto seguito l'apertura di una scuola superiore di teatro del movimento e di creazione teatrale, la creazione di una troupe teatrale e l'apertura del Museo Comico. Prossimamente, in un'antica edificazione ticinese appartenente alla Fondazione Dimitri troverà posto il Campus Mondo del Clown, piattaforma molto attesa e luogo di incontro per studenti, professori, artisti e visitatori della regione e di tutto il mondo. I fondi raccolti attraverso Manor saranno impiegati per la ristrutturazione e l'ampliamento di questo centro d'incontro che comprenderà spazi espositivi, sale per seminari, possibilità di pernottamento e un caffè.

Dal 2001, le operazioni caritative di Natale hanno permesso a Manor di assegnare considerevoli somme a numerose organizzazioni d'interesse pubblico quali la Theodora, Pro Infirmis, la Lega svizzera contro il cancro, la Fondazione aiuto allo sport svizzero, Soccorso d'inverno svizzero, Terre des Hommes Svizzera, Procap, la Fondazione svizzera per la protezione dell'infanzia, Art Thérapie, il Gruppo d'oncologia pediatrica svizzera, Pro Juventute e la Fondazione Cerebral. Manor ringrazia di tutto cuore la propria clientela per il sostegno e l'impegno solidale dimostrato.

Materiale fotografico: http://ots.ch/RyB34

Contatto:

Per ulteriori informazioni, siete pregati di prendere contatto con :

Manor SA
Elle Steinbrecher
Head of Corporate Communications
Tel. +41 61 694 22 22
media@manor.ch
www.manor.ch

Fondazione Dimitri
Manuela Schmid
Comunicazione
Tel. +41 91 796 25 44
manuela.schmid@teatrodimitri.ch
www.teatrodimitri.ch


Ces informations peuvent également vous intéresser: