Manor AG

Azione Charity di Manor - devoluti 230'000 franchi a favore della ricerca contro il cancro di bambini e adolescenti

Azione Charity di Manor - devoluti 230'000 franchi a favore della ricerca contro il cancro di bambini e adolescenti

Basilea (ots) - Il ricavato della vendita benefica organizzata da Manor in occasione del Natale 2011 è stato devoluto oggi a Basilea al Gruppo d'Oncologia Pediatrica Svizzera (SPOG). L'associazione, che promuove la ricerca sul cancro di bambini e adolescenti, ha ricevuto un assegno 230'000 franchi. A consegnarlo è stato Bertrand Jungo, CEO di Manor SA. La somma è stata raccolta grazie alla generosità della clientela di Manor che ha sostenuto il progetto acquistando un orsetto di peluche bianco e con delle donazioni.

L'undicesima edizione della tradizionale azione caritatevole organizzata per Natale da Manor registra, una volta ancora, un eccezionale successo. «Siamo particolarmente felici di sostenere l'associazione SPOG e tramite essa la ricerca contro il cancro che colpisce bambini e adolescenti. Ringraziamo in particolare tutta la nostra affezionata clientela che ha dato prova di grande impegno e solidarietà a sostegno di un'azione particolarmente meritevole», ha affermato Bertrand Jungo, CEO di Manor SA, in occasione della consegna dell'assegno di 230'000 franchi al professor Felix Niggli, presidente dell'organizzazione SPOG e capo del dipartimento oncologico che si occupa dei bambini e adolescenti colpiti da cancro all'ospedale pediatrico universitario di Zurigo. La cerimonia di consegna dell'assegno si è svolta presso la succursale basilese di Manor, situata alla Greifengasse.

L'impegno sociale di Manor ha una lunga tradizione. Il maggiore gruppo di grandi magazzini in Svizzera ha particolarmente a cuore il suo ruolo in campo sociale e culturale: considera che questo impegno sia parte integrante dei suoi obblighi verso la società per la quale è attivamente impegnato. Anno dopo anno, l'azione caritatevole natalizia di Manor riscontra un successo sempre più vasto grazie ai doni dei propri clienti, all'impegno dei collaboratori e al sostegno dei media. Sin dalla prima edizione, nel 2001, questa operazione ha consentito di dare un sostegno finanziario a numerose organizzazioni d'interesse pubblico, fra le quali la Fondazione svizzera per la protezione dell'infanzia (nel 2009) e l'associazione Art Thérapie (nel 2010).

Il Gruppo d'oncologia pediatrica svizzera (SPOG) è un'organizzazione di utilità pubblica e non a scopo di lucro, che s'impegna, mediante una ricerca sui tumori orientata verso i pazienti (dunque in relazione diretta con loro) a garantire migliori possibilità di cura e una migliore qualità di vita dei bambini e dei giovani adolescenti colpiti da tumori o malattie del sangue, attraverso studi congiunti, la maggior parte dei quali condotti a livello internazionale. La ricerca contro il cancro che colpisce i bambini ha un valore inestimabile. Permette, infatti, ai bambini e ai giovani pazienti colpiti di beneficiare di una cura efficace e di migliorare realmente la loro qualità di vita a lungo termine. L'associazione SPOG raggruppa tutti i centri ospedalieri svizzeri specializzati nei trattamenti ai bambini e ai giovani adolescenti colpiti da malattie tumorali o del sangue. Fra i suoi membri conta anche il Registro svizzero dei tumori pediatrici (RSCE) e la propria "Banca dei tumori".

Il materiale fotografico è scaricabile all'indirizzo seguente:

http://www.presseportal.ch/go2/Bilder_Manor_Charity-Aktion

Contatto:

Manor SA
Elle Steinbrecher
Responsabile Media Relations
Tel.: +41/61/694'22'22
E-Mail:media@manor.ch
Internet: www.manor.ch

Gruppo d'oncologia pediatrica svizzera
Isabelle Lamontagne-Müller
Direttrice
Tel.: +41/31/389'93'48
E-Mail:isabelle.lamontagne@spog.ch
Internet: www.spog.ch



Plus de communiques: Manor AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: