Schweizer Reisekasse (Reka) Genossenschaft

Un risultato operativo stabile nel 2011: Aumento dei ricavi per Vacanza Reka

Berna (ots) - Nonostante le turbolenze della crisi finanziaria e quelle dell'economia reale la Reka nel 2011 si avvicina molto agli ottimi risultati dell'anno precedente. Responsabili di questo risultato positivo sono fondamentalmente i pro-dotti principali Reka-Check e villaggi turistici Reka. Il fatturato per il prodotto princi-pale Reka-Check è rimasto stabile con un -0,6%. I ricavi delle prenotazioni di Vacanza Reka sono leggermente incrementati del 2,7% rispetto all'anno precedente. In Svizzera le vendite hanno registrato un aumento del +6.0%, mentre all'estero una diminuzione del -4.0%.

Resistono le vendite dei Reka-Check, incremento del 37% delle Reka-Card

Nel settore aziendale dei mezzi di pagamento Reka, il Reka-Check è stato anche nel 2011 una delle più apprezzate prestazioni extrasalariali in Svizzera. Sono ca. 4'100 i datori di la-voro (di cui 7 delle 10 più grandi aziende svizzere), associazioni di categoria e sindacati che hanno offerto ai loro dipendenti o membri Reka-Check con uno sconto medio del 17%. Anche i titolari delle carta fedeltà Coop e Manor hanno potuto acquistare la Valuta Reka con il 3% di sconto; valuta che può essere utilizzata in oltre 8'500 aziende attive nel turismo, tempo libero e trasporto come mezzo di pagamento. Sono state realizzate delle vendite di 605.8 Mio. di frs. per quanto riguarda il prodotto principale Reka-Check, registrando solo un calo insignificante del -0.6% rispetto al 2010. Una crescita importante del +37.3% ha realizzato la Reka-Card, la variante elettronica del Reka-Check, con oltre 26'000 nuovi titolari. Il Reka Rail, un prodotto offerto in cooperazione con il trasporto pubblico, non è riu-scito confermare il risultato dell'anno scorso. Il fatturato è sceso del -17.4% in seguito all'abbandono di un punto di vendita molto grande.

Vacanza Reka Svizzera: più ricavi grazie ai villaggi turistici

La cifra d'affari del settore aziendale Vacanza Reka ha registrato un leggero aumento del +2.7% fino a 40.8 Mio. di frs. Contrariamente alla tendenza generale di mercato le vendite in Svizzera sono incrementate del +6.0% raggiungendo 28.3 Mio. di frs. Il motore di questo aumento è l'incremento delle vendite delle proprie infrastrutture ricettive con un aumento significativo del +13.1% a raggiungere 17.9 Mio. di frs. Il nuovo villaggio turistico di Sören-berg (LU) registra nel primo anno di attività già 46'600 pernottamenti (che corrispondono ad un'occupazione del 70%). Leader nel 2011 per quanto riguarda l'occupazione sono stati i villaggi turistici Hasliberg (BE), Lenk (BE) e Urnäsch (AR).

Vacanza Reka all'estero: Tasso di cambio dell'Euro penalizza la cifra d'affari in franchi svizzeri

Le vendite nel 2011 nel settore commerciale vacanze all'estero sono diminuite del -4.0% (12.5 Mio. di frs). Vi sono tre cause per questa diminuzione. In primo luogo è stato il tasso di cambio dell'Euro significativamente più basso che ha causato delle perdite di conversione in franchi svizzeri. In secondo luogo i clienti abituali hanno prenotato direttamente presso la struttura ricettiva durante la fase della caduta dell'Euro, nei mesi di giugno fino ad agosto, e infine c'è stato un consolidamento dell'offerta 2011 ai fini di un miglioramento qualitativo del prodotto. Particolarmente confortante è la situazione del villaggio turistico Golfo del Sole in Toscana, di proprietà della Reka, che ha incrementato in modo importante i ricavi in Euro registrando una crescita del +6.8%.

Investimenti elevati per una maggiore competitività

Nel quadro della strategia di qualità sono stati effettuati degli investimenti importanti anche nel 2011 per un totale di 11.5 Mio. di frs. Tra i diversi interventi d'investimento nei prodotti sono da citare quelli effettuati a Sörenberg (LU), Pany (GR) e Golfo del Sole (I). Nel 2012 sono previsti diversi progetti di ristrutturazione che riguardano, tra gli altri, i villaggi turistici a Montfaucon (JU), con un importante risanamento delle infrastrutture, e a Wildhaus (SG), dove è previsto l'ampliamento della piscina e della ricezione/lobby.

Servizi ad ampio raggio come organizzazione senza scopo di lucro

La cooperativa Cassa svizzera di viaggio (Reka) non è legata agli interessi degli azionisti. La Reka utilizza l'utile aziendale secondo le disposizioni statutarie per il finanziamento di prestazioni e di servizi. Con il Reka-Check la Reka gestisce un sistema monetario per va-canza e tempo libero sovvenzionato con oltre 100 Mio. di frs. da parte di partner coinvolti a beneficio degli utilizzatori finali. La Reka ha finanziato 9.1 Mio. di frs. nel 2011 per questo scopo. A beneficio della propria offerta vacanza (villaggi turistici) sono stati impiegati 4.0 Mio. di frs., di cui 2.5 Mio. sono stati impiegati per il sussidio-vacanze a favore di 1'301 fa-miglie e famiglie monoparentali che altrimenti non avrebbero potuto permettersi delle va-canze.

Previsioni caute per il 2012

La Reka si aspetta per il 2012 una crescita aziendale rallentata a causa della situazione sfavorevole dei tassi di cambio e della debole congiuntura prevista. Le cifre d'affari dei mezzi di pagamento Reka e del prodotto Vacanza Reka all'estero dovrebbero assestarsi sui livelli del 2011. Ci si aspetta un calo per il prodotto Vacanza Reka in Svizzera, dove lo stato attuale delle prenotazioni è inferiore rispetto all'anno scorso.

Ricavi 2011 per unità aziendali 
in Mio. di frs.              2010      2011  Variazione  Variazione
                                               in CHF      in % 
Ricavi Valuta Reka
- Reka-Check / Reka-Card     609.6     605.8    -3.8      -0.6%
- Reka ferrovia               42.6      35.2    -7.4     -17.4%
Ricavi totali                652.2     641     -11.2      -1.7%
Ricavi Vacanza Reka
- Svizzera                    26.7      28.3    1.6        6.0%
- Estero                      13.1      12.5   -0.5       -4.0%
Ricavi totali                 39.7      40.8    1.1        2.7%

Scaricare il comunicato stampa: www.reka.ch 

Contatto:

Roger Seifritz, direttore
E-Mail: roger.seifritz@reka.ch
Tel.: +41/31/329'67'67

André Dubois, Resp. Valuta Reka
E-Mail: andre.dubois@reka.ch
Tel.: +41/31/329'66'94

Centralino telefonico: +41/31/329'66'33



Plus de communiques: Schweizer Reisekasse (Reka) Genossenschaft

Ces informations peuvent également vous intéresser: