Schweizer Reisekasse (Reka) Genossenschaft

Reka - un'era sta per concludersi

Berna (ots) - Dopo 27 anni di attività presso la cooperativa Cassa svizzera di viaggio Reka, di cui 14 come direttore, Werner Bernet ha presentato la Relazione annuale 2010 in occasione dell'assemblea generale del 19 aprile 2011 a Lucerna. Anche il suo ultimo bilancio annuale presenta delle cifre record.

La valuta Reka sta diventando sempre più popolare, le vendite sono aumentate del 4,7% a 652,2 milioni di franchi. Lo sconto, che i punti vendita della valuta Reka offrono assieme alla Reka, è pari a 102 milioni di franchi. Grazie alla sua finalità, la valuta Reka è un fattore economico importante per il turismo svizzero. Con gli appartamenti di vacanza Reka è stato realizzato un totale di 1,31 milioni di pernottamenti (-1,1%) e un fatturato di 39,3 milioni di franchi (-2,2%). Il calo delle frequenze dell'offerta di vacanze balneari nel Mediterraneo ha influenzato negativamente il risultato. Al contrario è molto popolare invece l'offerta svizzera con villaggi turistici Reka. I buoni risultati consentiranno all'organizzazione no-profit Reka, che è sostenuta da aziende, associazioni di partner sociali, del turismo e dalla Coop, di offrire attraverso l'aiuto per le vacanze 53'000 pernottamenti gratuiti o scontati a oltre 1'300 famiglie a basso reddito.

Download comunicato stampa:

www.reka.ch/it/reka/pubblicazioni/comunicatostampa/Pages/Medienmitteilungen.aspx

Contatto:

Werner Bernet, direttore
E-Mail: werner.bernet@reka.ch

André Dubois, vicedirettore/resp. mercato/vendita
E-Mail: andre.dubois@reka.ch
Tel.: +41/31/329'66'33
Fax: +41/31/329'66'02



Plus de communiques: Schweizer Reisekasse (Reka) Genossenschaft

Ces informations peuvent également vous intéresser: