Schweizer Reisekasse (Reka) Genossenschaft

Nuovo certificato di salario: mezzi di pagamento Reka fino a 600 franchi di sconto esenti da imposte

    Berna (ots) - Nel nuovo certificato di salario, gli sconti Reka fino a CHF 600.- non devono essere dichiarati.  In questo modo, ogni anno si possono consegnare ai collaboratori mezzi di pagamento Reka per un valore di CHF 3000.-  (con un 20% di sconto riservato ai datori di lavoro) esenti da imposte.

    Nel nuovo certificato di salario, gli sconti del datore di lavoro per i Reka-Check di importo fino a 600 franchi annui non sono soggetti a tassazione. Grazie a questa regolamentazione, i collaboratori possono ottenere 3'000 franchi Reka esenti da imposte con uno sconto del 20% dei datori di lavoro. Inoltre, i Reka-Check possono essere consegnati come buoni di valore fino a 500 franchi esenti da imposte per qualsiasi occasione (Natale, compleanno e simili).

    In Svizzera sono già 3'300 circa i datori di lavoro a consegnare ai loro collaboratori mezzi di pagamento scontati (Reka-Check, Reka-Card e Reka Rail) come prestazione supplementare allo stipendio. Tra questi vi sono sette dei dieci principali datori di lavoro in Svizzera: La Posta, il Gruppo Coop, UBS SA, Credit Suisse Group, Novartis, Manor e Zurich Financial Services ma anche molte PMI, le Banche Raiffeisen, amministrazioni comunali, ospedali, centri di accoglienza e altri. Stando ai sondaggi, il 75 percento della popolazione residente in Svizzera conosce il Reka-Check. La Reka stessa garantisce, al momento della consegna dei Reka-Check, uno sconto di base dell'1,5 percento che viene integrato con uno sconto supplementare del datore di lavoro (fino al 20 percento).

    Vantaggi per il datore di lavoro

    Al datore di lavoro conviene consegnare mezzi di pagamento Reka rispetto a una prestazione analoga in denaro contante. Da un lato, la Reka concede ai datori di lavoro uno sconto di base dell'1,5 percento all'acquisto di assegni Reka, dall'altro, non sono soggetti a imposte (la quota di sconto del datore di lavoro, tuttavia, non può superare i CHF 600.- all'anno). Con i Reka-Check i datori di lavoro promuovono inoltre il riposo dei collaboratori, poiché i mezzi di pagamento Reka sono vincolati alle vacanze e al tempo libero.

    Vantaggi per i collaboratori

    All'acquisto di Reka-Check, i collaboratori beneficiano, oltre che dello sconto Reka dell'1,5 percento, anche di uno sconto supplementare concesso dal datore di lavoro. Grazie ai mezzi di pagamento Reka è possibile acquistare a costo ragionevole interessanti prestazioni supplementari allo stipendio e godersi le vacanze e il tempo libero a prezzi convenienti.  I Reka-Check sono ben accetti come mezzi di pagamento e possono essere riscossi presso oltre 7000 punti di accettazione nel settore turistico svizzero. Tra i punti di accettazione vi sono alberghi, ristoranti, uffici viaggio, FFS e altre imprese di trasporto pubblico, ferrovie di montagna, skilift, parchi dei divertimenti, musei, centri sportivi e di fitness, distributori di benzina (AVIA e BP) e altri ancora.

ots Originaltext: Cassa svizzera di viaggio Reka
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Werner Bernet, Direttore,
Tel.      +41/31/329'66'24
E-Mail: werner.bernet@reka.ch

André Dubois, vicedirettore
responsabile assegni Reka
Tel.      +41/31/329'66'24
E-Mail: andre.dubois@reka.ch

Ulteriori informazioni sono disponibili nel sito web www.reka.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: